La vernice super bianca che migliora l’autonomia delle auto (elettriche e non)
Tecnologia per l'auto

Auto più bianca del bianco? L’autonomia ne guadagna!


Avatar di Claudio Todeschini , il 07/10/21

2 settimane fa - La vernice super bianca che migliora l’autonomia delle auto (elettriche e non)

Una vernice capace di riflettere talmente tanto i raggi del sole che l’auto non si riscalda, ma si mantiene al fresco. E il climatizzatore lavora meno...

Avete presente il Vantablack, il materiale capace di assorbire più luce di qualsiasi altro sulla terra? Sviluppato da Surrey Nanosystems, era stato utilizzato per la prima volta da BMW per il suo SUV sportivo X6. Un colore talmente scuro da assorbire frequenze luminose che l’occhio non è in grado di percepire. La vernice non è mai stata utilizzata a fini commerciali, ma alcune case l’hanno copiata (arrivando ad assorbire fino al 90% della luce) e utilizzata su alcuni modelli: esiste una Mitsubishi Lancer Evo coperta di Musou Black, e persino una Ferrari SF90 Stradale in Vantablack. Qualcuno ha anche provato a utilizzare questo materiale come camuffatura per i prototipi al posto dei tradizionali nastri adesivi e pezzi di cartone. In fin dei conti, se assorbe la luce che colpisce un oggetto, non è neppure possibile distinguerne le forme...

Il Vantablack usato su BMW X6 Il Vantablack usato su BMW X6

TOTAL WHITE E se provassimo ad applicare il concetto opposto? È quello che negli ultimi sette anni hanno fatto gli studenti della Purdue University, in Indiana (USA), che hanno prodotto il bianco più bianco che si sia mai visto, premiato anche dal Guinness World Record. E cosa c’entra tutto questo con il mondo delle auto?

VEDI ANCHE



Vernice super bianca per migliorare l'autonomia delle auto elettriche? Vernice super bianca per migliorare l'autonomia delle auto elettriche?

TIENE AL FRESCO L’idea originale era riflettere la luce diretta del sole dagli edifici. Andando avanti con gli studi, il team di ricercatori si è accorto che più la vernice diventava riflettente, più diventava bianca. Il risultato è un bianco capace di riflettere il 98,1% delle radiazioni solari, ed emettere calore a infrarossi. In buona sostanza, la vernice assorbe meno calore dal sole di quanto ne emetta; detta in altro modo, che gli oggetti coperti con questo materiale sono - leggermente - più freddi della temperatura esterna, senza bisogno di impianti di raffreddamento. La vernice bianca usata normalmente per le carrozzerie delle auto riflette solo l’80% della luce solare, e non tiene al fresco un bel niente, come sa bene chi possiede un’automobile di questo colore.

La Ferrari SF90 Stradale in Vantablack La Ferrari SF90 Stradale in Vantablack

MENO ENERGIA CONSUMATA La vernice creata dai ricercatori della Purdue University, invece, potrebbe essere utilizzata sulle auto (elettriche, ma non solo) per alleggerire il carico di lavoro del climatizzatore, solitamente molto energivoro, perché deve raffreddare un'aria già parzialmente rinfrescata dalla vernice, a tutto vantaggio dell’autonomia complessiva. Al momento non sappiamo di costruttori interessati alla cosa, ma siamo pronti a scommettere che le case più impegnate nell’elettrificazione della propria gamma stanno già facendoci un pensierino...


Pubblicato da Claudio Todeschini, 07/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox