Autore:
Marco Congiu

MENEGHINA SsangYong ha deciso di omaggiare il Comune di Milano con una Tivoli molto particolare. Il crossover della casa coreana che è stato donato dal costruttore coreano al capoluogo lombardo ha una particolarità unica: sulle fiancate troviamo lo Skyline di Milano.

GENESI La SsangYong Tivoli Milano è nata grazie ad una collaborazione con gli studenti del corso Transportation and Car Design della Scuola Politecnica di Design di Milano, il tutto nato dopo l'edizione 2018 del Fuorisalone. Grazie ad una personalizzazione sulle fiancate realizzate in duotone, la Tivoli ricrea lo skyline milanese in tutta la sua modernità e design. A completare il pacchetto troviamo il motore Diesel da 1.6 litri in regola con le norme Euro 6C, il navigatore con schermo da 7”, sensori luci, pioggia, cerchi da 18” e 7 airbag.

FELICITÀ Ha di che sorridere Luca Ronconi, Amministratore Delegato di SsangYong Italia. « Dopo essere stata l’auto ufficiale di Mudec e della settantanovesima edizione di Miss Italia, oggi mostra uno dei suoi abiti celebrativi più particolari, quello dedicato ad una città, Milano, che ne esprime perfettamente l’indole. Siamo particolarmente contenti che il Comune voglia farne una testimonial della bellezza di Milano ovunque.»


TAGS: milano suv ssangyong ssangyong tivoli ssangyong tivoli milano