Autore:
Federico Sardo

ROLLS ROYCE 103 EX TORNA A CASA Grande festa in casa Rolls Royce per il ritorno alla sede di Goodwood di Rolls Royce VISION NEXT 100, più nota con il nome in codice di Rolls Royce 103EX. La concept full electric della doppia R ha girato il mondo per quattro anni, dopo la presentazione ufficiale alla Roundhouse di Londra e una breve permanenza a Goodwood, dando bella mostra di sé negli eventi motoristici più importanti ai quattro angoli del globo.

UN'AUTO UNICA La motorizzazione di Rolls Royce 103EX è interamente elettrica e silenziosissima; la guida è completamente autonoma e l'intelligenza artificiale quanto di più sofisticato si possa vedere su quattro ruote: l'idea del marchio è infatti quella di un'auto che possa mostrare il futuro della mobilità di lusso. Anche il design non lascia indifferenti, come potete vedere in prima persona nella nostra gallery.

Rolls Royce 103EX, il ritorno a casa a Goodwood

LA DICHIARAZIONE 103EX è tornata a Goodwood accompagnata dalla squadra di specialisti della sezione Experimental Vehicles del marchio, che se ne sono presi cura nel corso di questi anni e dei suoi giri per il mondo. Torsten Müller-Ötvös, il CEO di Rolls Royce, per l'occasione ha dichiarato: "Siamo felici di accoglierla di nuovo a casa. È un'occasione per rivivere alcuni splendidi ricordi per chi ha lavorato sul progetto, e di scoprire una delle macchine più importanti che abbiamo mai costruito per chi è entrato nella squadra più di recente. Come nostro primo veicolo interamente elettrico, 103EX è stata una grandissima dichiarazione di intenti. Con la sua innovazione tecnica ha dimostrato inequivocabilmente che per Rolls Royce il futuro dell'automobile è nell'elettrico. E ha inoltre dimostrato la nostra visione radicale di una mobilità di lusso che sia comoda, autonoma, connessa e affascinante". Effettivamente...


TAGS: rolls royce ev rolls royce 103ex rolls royce full electric Rolls Royce VISION NEXT 100