Autore:
Emanuele Colombo

SPYSHOTS Nonostante lo spettro della Brexit, continueranno a produrla a Goodwood, nel Regno Unito, ma è in quel di Monaco che questi prototipi di sviluppo della nuova Rolls-Royce Ghost sono stati immortalati. Del resto si sa che la prestigiosa marca inglese fa parte del gruppo BMW e ne adotta motori e tecnologie, quindi è comprensibile che esemplari di pre produzione vengano testati anche in Germania.

CAMBIA DIETRO Sia come sia, i muletti nelle foto mostrano con sufficiente chiarezza come cambia la piccola di casa Rolls, destinata a collocarsi in gamma sotto all'ammiraglia Phantom e a rivaleggiare con Bentley Flying Spur e Mercedes-Maybach S 600. In vendita dal 2010 e sottoposta a un restyling nel 2014, la nuova Rolls-Royce Ghost cambia soprattutto al posteriore, dove il lunotto è più spiovente e la linea appare più armoniosa.

FATTA DI ALLUMINIO I dettagli tecnici della nuovo Ghost sono ancora riservati, ma è sicuro che utilizzerà la stessa architettura in alluminio delle Rolls-Royce Phantom e Cullinan. Ciò non implica necessariamente un sostanziale risparmio di peso visto che proprio la Phantom di oggi è in realtà un po' più pesante dell'auto che ha sostituito: per il maggior carico di tecnologie e finiture imbarcate.

IL MOTORE È probabile che per la nuova Ghost Rolls-Royce continui a utilizzare il suo motore V12 biturbo da 6,6 litri e 585 CV di derivazione BMW M760Li. Resta per ora ignoto se la nuova Rolls adotterà anche il sistema di trazione integrale o se punterà piuttosto su una semplice trazione anteriore. Staremo a vedere.


TAGS: foto spia rolls royce ghost foto gallery spiyshots