Autore:
Andrea Rapelli

SE LA S VI PAR POCO Le tradizioni, a Zuffenhausen, sono dure a morire. Ecco perché sullo stand Porsche del NAIAS 2015 fa bella mostra di sé anche la Cayenne Turbo S 2015, la Suv più potente della gamma. Per tutti quelli che vanno di fretta ma hanno bisogno di tanto spazio.

CUORE RIVISTO Il motore della Porsche Cayenne Turbo S 2015 è sempre il V8 da 4.8 litri, in grado ora di sviluppare ben 570 cv (20 in più rispetto al passato) e 800 Nm, grazie ai due turbo. Che, adesso, sono alloggiati direttamente nei collettori di scarico: ne consegue una risposta molto più pronta al pedale del gas. Non solo: a guadagnarne è anche la combustione, più precisa.

TELAIO DA CORSA Le straordinarie prestazioni della Cayenne Turbo S – 284 km/h e 0-100 in 4,1 secondi – fanno il paio con un assetto pensato per soddisfare anche i palati più esigenti. Non mancano infatti cerchi da 21” con design "Turbo look", stabilizzazione attiva del rollio (PDCC), Porsche Torque Vectoring Plus sull'asse posteriore e, naturalmente, trazione integrale con accentuata vocazione sportiva: in situazioni di asfalto asciutto, infatti, la trazione viene mantenuta quasi totalmente sulle ruote posteriori. Risultato: 7 minuti e 59 secondi nel classico giro al Ring.

CIFRE IMPORTANTI Nei circa 170.000 euro necessari per mettersi in garage una Porsche Cayenne Turbo S 2015 sono compresi, fra le altre cose, anche i proiettori anteriori a Led (con Porsche Dynamic Light System Plus) e gli interni in pelle con inserti in carbonio. Se invece volete il sistema di scarico sportivo con amplificatore, in grado di trasmettere meglio in abitacolo la musica del V8, sarete costretti a mettere ulteriormente mano al portafoglio.


TAGS: porsche auto turbo novita cayenne salone di detroit 2015