News

Opel Astra OPC: così è ufficiale


Avatar Redazionale , il 18/07/05

16 anni fa - Nuove immagini e dati tecnici definitivi.

Nuove immagini e dati tecnici definitivi per l'anti Golf GTI tedesca. Che sulla carta risulta più prestante della rivale e con contenuti tecnici di riferimento. Sfilerà in veste ufficiale a Francoforte per poi arrivare dai concessionari entro fine anno.

COSI' E' UFFICIALE Il debutto in pubblico sotto falso nome quasi un anno fa, sulla prestigiosa passerella di Parigi (si chiamava Astra High Performance Concept). Poi l'oblio per non rubare la scena alla GTC, rotto in marzo per mostrarsi ufficialmente al Salone di Ginevra. Nessuna sorpresa quindi rispetto a quanto già si sapeva, solo l'ufficializzazione di forme e contenuti. E, per chi non ha potuto visitare né Parigi né Ginevra, la possibilità di vedere più in dettaglio quella che si pone come l'unica vera antagonista della Golf GTI. In attesa di riammirarla dal vero tra un paio di mesi quando aprirà i battenti il Salone di Francoforte (15-25 settembre 2005). O dai concessionari entro fine anno.

DIPINTA DI BLU L'OPC è una GTC incattivita, con un'ampia presa d'aria anteriore, il parabrezza molto inclinato, il tetto schiacciato, la linea a cuneo e la coda aerodinamica. Difficile distinguerla dalla sorella più educata, se non per il colore blu che dovrebbe caratterizzare questa serie (ma non è detto), per le bandelle sottoporta più marcate e per l'assetto ancora più sportivo, più basso di altri 15 millimetri. Altri segni distintivi saranno i cerchi in lega da 18" a cinque raggi stilizzati, le pinze dei freni in blu e il terminale di scarico cromato al centro del paraurti posteriore.

HIGH POWER La nuova Astra monta un 2.0 litri turbo benzina da 240 cv che quanto a prestazioni è in grado di esibire una velocità massima di 244 km/h e di passare da zero a 100 km/h in soli 6,4 secondi, con una coppia massima di 320 Nm. Valori più prestanti di quelli della Golf GTI che offre, a parità di cilindrata, 40 cv in meno (200cv in totale) e 40 Nm in meno (280). Oltre che impiegare 7,2 secondi nel 0-100 (+8 decimi della OPC) e regalare alla connazionale 9 km/h in velocità massima (235 km/h per la GTI).

SPORTWITCH Prestazioni a parte, la OPC rappresenterà uno dei punti di riferimento della categoria anche quanto a contenuti tecnici. A cominciare dal sistema elettronico IDS Plus con taratura continua degli ammortizzatori, per continuare con la modalità SportSwitch, già vista sulla GTC, che modifica l'assetto della OPC rendendo contemporaneamente più pronta la risposta dell'acceleratore e dello sterzo.

SUPERDOTATA Le dotazioni di sicurezza sono quelle tipiche delle vetture di questo tipo, con airbag frontali e laterali, airbag a tendina anteriori e posteriori, poggiatesta anteriori attivi, cinture di sicurezza anteriori con limitatori di forza, dischi freno da 17", pedaliera sganciabile e attacchi Isofix. Dettagli OPC anche all'interno, con sedili sportivi Recaro in pelle/tessuto, strumentazione speciale con uso di scale in colore blu, volante sportivo a tre razze con comandi vari. Nessuna indiscrezione, per ora, sul prezzo.


Pubblicato da Gilberto Milano, 18/07/2005
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox