Autore:
Marco Rocca
Pubblicato il 16/10/2018 ore 12:12

GTS MON AMOUR Se siete tra quelli che bella la Porsche Panamera, ma la sportività non è mai abbastanza, allora la nuova GTS è quello che fa al caso vostro. Più bassa di 1 cm (rispetto a quella liscia), monta il kit aerodinamico Sport Design con finiture nero lucido dei paraurti, gruppi ottici oscurati e cerchi di lega da 20 pollici. Senza dimenticare interni rivestiti in Alcantara, con modanature di alluminio anodizzato.

V8 GRAZIE D'ESISTERE Finito qui? Manco per sogno. I dischi freno sono stati maggiorati: davanti misurano 39 cm, dietro 36,5 cm e sono arrivate bandella sottoporta tinte di nero che fanno tanto minigonne aftermarket. Non parleremmo di una vera GTS se anche sotto il cofano non ci fosse tanta ciccia succulenta. Il motore è quelllo della Turbo ma diminuito nella potenza a 460 cavalli. Il V8 4.0 biturbo scarica 620 Nm di coppia per uno 0-100 in 4,1 secondi. 
 
ARRIVA L'HEAD UP DISPLAY Compreso nel prezzo è incluso il pacchetto Sport Chrono, che prevede il Launch Control per accelerazioni senza pattinamenti. E' arrivato anche il nuovo head-up display, che proietta sul parabrezza velocità e mappe del navigatore, senza costringere il guidatore a distogliere lo sguardo dalla strada. Optional le ruote posteriori sterzanti. La Panamera GTS è disponibile anche in variante  L'allestimento GTS è disponibile anche per la Panamera Sport Turismo, la variante station wagon con il portellone e un bagagliaio più sfruttabile (la mia prefrita). 
 

TAGS: porsche porsche panamera gts 2019 porsche panamera gts sport turismo