Autore:
Alessandro Perelli

DESIGN PIÙ MODERNO Insieme alla monovolume Galaxy, Ford ha recentemente proposto in veste rinnovata anche la  S-Max, disponibile nelle versioni Business, Titanium, ST Line e Vignale. La vettura dell’ovale blu reinterpreta in chiave più moderna il look, che in passato era già piacevole ed equilibrato. Lo fa grazie a un nuovo frontale, definito da gruppi ottici rivisti, che sfruttano anche la tecnologia Led, e una calandra cromata nelle versioni Business e Titanium, con motivo a nido d’ape nell’allestimento più sportivo ST-Line, e dal disegno specifico per la Vignale, che è arricchita dalle cromature anche all’altezza dei fendinebbia. Lo stile rinnovato è completato da esclusivi cerchi in lega leggera da 17” e 18”.

Ford S-Max 2019, il nuovo stile

SEDILI ADATTABILI AL CORPO Pur nella sue veste più dinamica rispetto alla grande Galaxy, la S-Max resta una confortevole monovolume, quindi l’abitacolo è stato aggiornato con nuovi sedili  più comodi e con certificazione AGR (Aktion Gesunder Rücken). In sostanza si tratta di poltroncine con 4 regolazioni elettriche a livello lombare, che possono essere adattate in altezza, lunghezza, e inclinazione, e dotate di supporto per schiena, gambe e collo. Un toccasana per chi ha problemi di mal di schiena ed è costretto per lavoro o altro a rimanere tante ore al volante. La nuova S-Max 2019 è stata aggiornata anche nell’infotainment implementando le funzioni del sistema Sync3 con FordPass Connect, il dispositivo di connessione al web che permette di ricevere informazioni sulla viabilità prima di trovarsi dinanzi a situazioni potenzialmente pericolose, inoltre questi modelli possono fungere da hotspot per 10 dispositivi.

Ford S-Max 2019: l'abitacolo

MOTORIZZAZIONE SINGOLA A livello di motorizzazioni, Ford scommette ancora sul diesel, che è il cavallo di battaglia della gamma e lo fa con il quattro cilindri 2,0 litri EcoBlue con livelli di potenze che, come con la Galaxy, vanno da 150 CV a 240 CV, passando per la soluzione da 190 CV. Quest’ultima, insieme alla biturbo da 240 CV può essere abbinata alla trazione integrale. A livello di trasmissione troviamo il cambio manuale a 6 marce per i motori da 150 CV, mentre per gli altri c’è un automatico a 8 rapporti Powershift. Grazie a consumi dichiarati nel ciclo misto che vanno dai 5,0 l/100 km ai 5,4 l/100 km ed emissioni di CO2 da 132 a 156 g/km, il motore diesel della S-Max è omologato Euro 6d-Temp.


TAGS: ford ford smax nuova ford smax ford smax 2019 ford smax 2019 motori nuova ford smax interni