Autore:
Marco Congiu

PERCHÉ CAMBIARE? La Mazda2 Model Year 2017 si presenta con qualche piccola modifica rispetto al modello pre-restyling. Sono nuovi i fendinebbia a LED anteriori, oltre all’antenna a pinna di squalo sul tetto. Nuove sono anche alcune colorazioni presenti a catalogo, come la tinta Machine Gray, la Deep Crimson e l’Eternal blue. Le modifiche agli esterni si completano con una nuova colorazione opzionale dei cerchi in lega da 16”.

INTERNI ELEGANTI La Mazda2 restyling 2017 presenta qualche piccola modifica anche per quanto riguarda gli interni. Gli allestimenti più ricchi vantano ora rivestimenti opzionali in pelle Black o White, mentre sulla plancia possiamo trovare nuove finiture in piano black e, nei modelli Exceed, un impianto digitale DAB.

MOTORI: UNA GARANZIA Trovano conferma tutte le note motorizzazioni della Mazda2, anche in questo facelift 2017. Troviamo i propulsori Skyactiv 1.5 litri benzina da 75, 90 e 115 CV, oltre al 1.5 Diesel da 105 CV. Presente anche il sistema di recupero dell’energia i-Eloop sul motore da 115 CV, mentre obbligata la scelta per chi volesse avvalersi del cambio automatico, installato sul solo benzina da 90 CV.


TAGS: mazda2 mazda mazda2 restyling mazda2 model year 2017