Anteprima

Kia Sportage R


Avatar di Andrea  Rapelli , il 27/02/12

9 anni fa - La Kia Sportage R tira fuori gli artigli

La Kia Sportage R tira fuori gli artigli, con look sportivo e una dotazione più ricca che mai.

OPERAZIONE R Vulcanici, quelli del marketing Kia. Prima (nel 2010) estraggono dal cappello una robetta grintosa come la Sportage. Poi, per dare una rinfrescata al modello, ecco qua la Kia Sportage R, con un filo di sportività in più.

LANTERNINO Non c'è bisogno della classica lente d'ingrandimento per capire che, da fuori, tutto è rimasto come prima. A distinguere la Kia Sportage R dalle sorelle più comuni ci sono solo la letterina rossa sulla calandra, cerchi argentei e 4 colori (due grigi, un bianco e un nero). Pure i connotati degli interni non cambiano ma, se non altro, sul tunnel centrale compare una placchetta numerata.

VEDI ANCHE

SUV ALL'ARRABBIATA L'asso, la Kia Sportage R, lo cala nel motore. Si tratta del 2 litri CRDi portato a 184 CV e in grado di esprimere 383 Nm a 2.500 giri. Per prestazioni che promettono di gratificare (195 km/h la velocità massima) e consumi dichiarati pari a 7,2 l/100 km. Con attenzione particolare al comfort, grazie al contralbero per tenere sotto controllo le vibrazioni.

MENU FISSO Nei 37.000 euro di listino la Kia Sportage R offre una dotazione completa: cambio automatico a 6 rapporti, cerchi in lega da 18”, fari allo xeno, interni in pelle, navigatore satellitare con telecamera posteriore, park assist, smart key... E la possibilità di aderire agli eventi organizzati dalla Casa per tutti i futuri possessori: all'indirizzo www.kiasportager.com trovate tutti i dettagli.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 27/02/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox