Jeep: 7 nuovi concept per l'Easter Jeep Safari
Prototipi

Jeep: 7 nuovi concept per l'Easter Jeep Safari


Avatar di Emanuele Colombo , il 20/03/18

3 anni fa - Jeep 4speed, b-ute, jeepster, sandstorm & c.: foto e caratteristiche

Jeep 4speed, jeep b-ute, jeep wagoneer roadtrip, jeep jeepster, jeep sandstorm, jeep nacho, jeep j-wagon: foto e caratteristiche

PROTOTIPI PER TUTTI I GUSTI L'occasione è l'annuale Easter Jeep Safari di Moab, nello Utah: qui Jeep ha svelato sette nuove concept car che fanno sognare e di cui vi proponiamo le foto.

JEEP 4SPEED CONCEPT Jeep 4SPEED è un Wrangler alleggerito, con cofano e parafanghi in fibra di carbonio, e una vasca posteriore dello stesso materiale, con pannelli in alluminio traforato. Più corto del Wrangler originale di quasi 56 cm, 4SPEED ha migliori angoli di attacco e di uscita. L'allestimento prevede nuovi sedili anteriori e cerchi da 18 pollici. Il motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri è abbinato alla trasmissione automatica a otto rapporti.

JEEP SANDSTORM CONCEPT Sandstorm è ispirato ai fuoristrada preparati per la Baja 1000, un rally raid che si svolge in Messico sin dal 1967. Ha un cofano motore ventilato in fibra di carbonio, parafanghi personalizzati e paraurti tubolari. Non mancano luci ausiliarie, protezioni sottoporta laterali e un roll bar su misura con ruota di scorta supplementare. Le sospensioni sono a quattro bracci, con ammortizzatori speciali e cerchi da 17 pollici. Il motore? Un bel V8 da 6,4 litri abbinato a una trasmissione manuale a sei rapporti.

VEDI ANCHE



JEEP NACHO CONCEPT Jeep Nacho una sorta di vetrina semovente di parti speciali Mopar, allestita sulla base del Wrangler Rubicon. Cofano sporgente, griglia nera satinata e un verricello Warn caratterizzano il frontale. Immancabili le luci ausiliarie a LED, protezioni sottoporta laterali e porte tubolari. La meccanica ha beneficiato di un kit di sollevamento da 2 pollici, ammortizzatori in alluminio e ruote da 17 pollici.

JEEP JEEPSTER CONCEPT Jeepster è una Jeep nella sua forma più iconica, con un esterno bicolore e un hardtop personalizzato. Impreziosito da luci ausiliarie, un kit di sollevamento da 2 pollici, ammortizzatori in alluminio e ruote da 17 pollici, ha sedili in pelle di Katzkin, finiture in color Rosso Petardo e un alloggiamento per la ruota di scorta in cabina.

JEEP J-WAGON CONCEPT Jeep J-Wagon è una concept basata sul Wrangler Sahara. Presenta un'elegante verniciatura in color Warm Neutral Grey con finiture Brass Monkey e un cofano motore dotato di snorkel. Completano l'allestimento le luci ausiliarie a LED da 5 pollici, una griglia nera, protezioni sottoporta e cerchi da 17 pollici.

JEEP B-UTE CONCEPT B-Ute è basato sulla Jeep Renegade e presenta una griglia e il cofano motore modificati; parafanghi più larghi, un kit di sollevamento da 1,5 pollici e cerchi da 17 pollici. In cabina la tappezzeria è bicolore.

JEEP WAGONEER ROADTRIP CONCEPT Wagoneer Roadtrip farà la felicità degli amanti del classico, infatti si basa su un modello originale del 1965, ma con un passo allungato di cinque pollici. Limitate, per il resto, le modifiche che consistono in cerchi in acciaio da 17 pollici e alcuni interventi stilistici. I sedili e i pannelli porta originali sono stati mantenuti e coperti in pelle di colore Oxblood. Altri tocchi speciali includono un headliner di vimini, un refrigeratore custom e una cassetta per attrezzi che è stata creata dal coperchio valvole del motore 230 Tornado OHC-6 del Wagoneer originale. Sotto al cofano romba un V8 da 5,7 litri, abbinato a una trasmissione automatica a quattro velocità. Qualcosa di più concreto? Guarda le nuove Renegade, Compass, Wrangler e Cherokee in arrivo in Europa.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 20/03/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox