Supercar

Icona Vulcano Titanium


Avatar Redazionale , il 10/08/15

6 anni fa - La supercar italocinese ritorna in scena (aggiornata) a Pebble Beach

Ricordate la icona Vulcano? Sfilerà in California con una carrozzeria in titanio e fibra di carbonio, e al posto dello schema ibrido un V8 sovralimentato di origine Corvette 

MOVIMENTI TELLURICI Ricordate la icona Vulcano? Se la memoria vacilla, ci può anche stare. La Vulcano fece rumore al suo debutto, due annetti orsono, al Salone di Shanghai 2013. Poi, nessuna notizia o quasi. Tutto quello che c’è da sapere a riguardo, sul suo passato, lo ritrovate qui. Ma una nuova pagina di storia della supercar italocinese sta per scriversi al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, dove debutterà in un’inedita veste grigio titanio e con altre modifiche, alcune “di sostanza”.

VEDI ANCHE

LA SPEED..IZIONE DEI MILLE Senza la verniciatura “magma” sfoggiata a Shanghai, la Icona Vulcano Titanium sfila in California con una carrozzeria “nuda” in titanio e fibra di carbonio, e al posto dello schema ibrido della scorsa edizione troviamo ora un V8 sovralimentato di origine Corvette (ZR1, per la precisione) da 670 cv. Che, volendo, il buon Claudio Lombardi (ex-Ferrari), capoprogetto della Vulcano, può farvi avere anche “pompato” a quota 1000 cavalli. Per uno 0-100 dichiarato da 2,8 secondi e una velocità massima di 354 km/h.


Pubblicato da Redazione, 10/08/2015
Vedi anche
Logo MotorBox