Autore:
Marco Congiu

PER L'ITALIA Hyundai rinnova nel design ed in altri aspetti l'attuale generazione di i40. La i40 wagon – unica configurazione importata nel nostro mercato – si rifà così il look, con un frontale rivisto dotato adesso della Cascading Grille, gruppi ottici aggiornati e nuovi cerchi in lega da 18”. Lavoro di fino anche per quanto riguarda motori e personalizzazioni degli interni, ma non è finita qui.

CE LO CHIEDE L'EUROPA Partiamo da un capitolo che, ultimamente, si sta facendo scottante. La Hyundai i40 2019 è dotata di motorizzazioni in linea con le normative Euro 6d-temp, con una gamma rivista e razionalizzata: 1.6 Diesel CRDi da 115 CV o 136 CV e 1.6 benzina GDI aspirato 135 CV. La trasmissione automatica è disponibile unicamente con il Diesel da 136 CV. I consumi dichiarati, invece, oscillano tra i 4,3 ed i 4,7 l/100 km per le unità a gasolio, che salgono a 7,6-8 l/100 km per quelle a benzina.

INFOTAINMENT Sotto il versante degli aiuti alla guida, la i40 2018 si aggiorna pesantemente. Lanciata nel 2011, iniziava a patire il peso degli anni, così il lavoro dei tecnici Hyundai si è concentrato anche su questo aspetto. La i40 restyling adesso vanta tutte le feature del pacchetto SmartSense, con il forward collision-avoidance assist su tutti, sistema capace di leggere gli ostacoli che si parano sul nostro cammino e frenare autonomamente di conseguenza


TAGS: hyundai hyundai i40 hyundai i40 wagon