Dacia Duster 2018: arrivano i nuovi motori diesel 1.5 Blue DCi
Novità

Dacia Duster 2018: arrivano i nuovi motori diesel Blue DCi


Avatar di Luca Cereda , il 07/06/18

3 anni fa - Più potenza e coppia, senza alzare il gomito

Più potenza e coppia, senza alzare il gomito. Ecco cosa cambia nel turbodiesel della Duster

UPGRADE Uscita nelle concessionarie il gennaio scorso, la Dacia Duster 2018 si prepara a rinnovare la gamma motori con i nuovi motori Blue DCi. Si tratta di una versioni aggiornate del 1.5 turbodiesel di Renault, leggermente più prestazionali ma altrettanto parche nei consumi dichiarati (4,4 l/100 km nel misto). E ferme allo stesso livello di emissioni di CO2 (115 g/km) nonostante l'aumento di potenza.

VEDI ANCHE



LAVORO DI FINO I millecinque Blue Dci entreranno nel listino della Dacia Duster 2018 nelle prossime settimane, con prezzi ancora non dichiari per il mercato italiano. Scheda tecnica alla mano, a fare la differenza sono piccoli accorgimenti tecnici come un nuovo radiatore, una pressione d'iniezione aumentata (a 2.000 bar) e rapporti del cambi rivisti.

CAMBIANO I NUMERI Così la Duster 2018 1.5 diesel guadagna 5 cavalli di potenza massima (che diventano 95 o 115 a seconda delle versioni), 30 Nm di coppia (290 a 1750 giri) e ritocca di un secondo il tempo nello 0-100 (10,8 secondi). Resta da vedere se tutto questo avrà un sovrapprezzo: attualmente la gamma Dacia Duster parte da 11.900 euro con motori a benzina, e da 14.100 euro con il diesel.  


Pubblicato da Luca Cereda, 07/06/2018
Vedi anche
Logo MotorBox