Anteprima

Corvette Z06 Convertible 2015


Avatar Redazionale , il 14/04/14

7 anni fa - Ha 625 cv e un telaio bello tosto

Ha 625 cv e un telaio bello tosto, la Corvette Z06 Convertible 2015 che debutta al Salone di New York

TALE E QUALE La Corvette scoperta più prestante di sempre. E’ questo il biglietto da visita della nuova Corvette Z06 Convertible, che si svela nelle sue prime immagini ufficiali a pochi giorni dal debutto al Salone di New York e che ricalca per filo e per segno i contenuti della gemella coupé. Una parentela così stretta a livello di scheda tecnica sarebbe stata impossibile anche solo cinque anni fa – fanno sapere dal quartier generale della Casa – perché giusto negli ultimi tempi la progettazione al computer, la metallurgia e le tecniche costruttive si sono evolute abbastanza da permettere di realizzare strutture rigide al punto giusto, tanto per la scocca quanto per il telaio in alluminio della capote in tela (che si può ripiegare anche in movimento, fino a una velocità di 50 km/h).

VEDI ANCHE



MR MUSCOLO A conti fatti, quanto a sana e robusta costituzione la Corvette Z06 Convertible non ha quindi molto da invidiare alla Coupé, dalla quale eredita pari pari la meccanica. Sotto il cofano c’è un motore  6.2 litri sovralimentato da un compressore volumetrico e abbinabile, a scelta, a un cambio manuale a 7 marce oppure a un automatico a 8 rapporti con comandi al volante. Per questo V8 si parla di 625 cv e 861 Nm di coppia, mentre per ridurre i consumi quattro cilindri sono pronti a mettersi a riposo quando il loro contributo non è necessario.

IN CRESCENDO Da un punto di vista estetico, la Corvette Z06 Convertible fa una gran scena, grazie soprattutto ai parafanghi allargati rispetto alla Stingray vulgaris, di 56 mm all’anteriore e di ben 80 al posteriore. A fare da contorno ci sono prese d’aria voraci e appendici aerodinamiche vistose, che, volendo, possono essere rimpiazzate anche da altre maggiorate, che aumentano il carico verticale in velocità e l’impatto visivo da fermi. Tre i livelli disponibili, con l’ultimo - Z07 Performance Package – che prevede ali regolabili e, in aggiunta, anche freni carboceramici Brembo.


Pubblicato da Paolo Sardi, 14/04/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox