Anteprima

Audi Q5 2013, foto e video


Avatar di Luca Cereda , il 26/04/12

9 anni fa - Restyling di metà carriera per il suv medio di Audi

Il tempo passa e anche la Q5 si rifà il trucco. Per il suv medio di Audi arrivano ritocchi estetici e aggiornamenti dei motori. Guarda l'Audi Q5 2013 in azione nel video.

SEMBRA IERI Il tempo a volte passa talmente in fretta che manco te ne accorgi. Sembrerà la classica frase rompighiaccio da ascensore, un po’ vuota di significato, eppure ciclicamente accadono cose per le quali calza sempre a pennello. Prendete questo restyling dell’Audi Q5 2013: sembra ieri il giorno in cui la Q7 abbracciava la sua prima sorellina, e invece… E invece nel frattempo le sorelline sono diventate due e la mezzana già è passata in officina a rifarsi il trucco.

A ME GLI OCCHI Niente di stravolgente, si sa come fanno le Audi: pochi ritocchi sagacemente distribuiti senza smuovere troppo le linee, ma appena sufficienti a far percepire le novità dell’Audi Q5 2013. Nella fattispecie parliamo soprattutto di fari anteriori e luci di coda con un inedito disegno interno, marchiato da una cornice si LED che segue il perimetro degli occhi migliorando non di poco la riconoscibilità notturna del suv di Inglostadt. Poi ci sarebbero anche il ritoccato profilo della griglia, arrotondata agli spigoli, e le linee riviste dei paraurti anteriori e posteriori, ma passano tutte in secondo piano in una strategia di rinnovamento che punta sempre più sull’espressività degli occhi delle auto.

LAVORO DI FINO Gli interni dell’Audi Q5 2013 sono invece pane per i maniaci del “trova le differenze”, giacché le new entry sono da ricercare giusto nelle finezze: modanature, layout dei comandi e, se conoscete a memoria il catalogo della Q5, forse troverete qualche nuovo abbinamento di sellerie. Si semplificano anche i tasti per interagire con il dispositivo multimediale MMI, ma se cercate sostanza meglio rivolgersi al reparto motori, dove le potenze di turbodiesel e turbobenzina sono in costante rialzo con la promessa di non incidere sui consumi.

MOTORI E PREZZO In tutto si può scegliere fra cinque opzioni: tre a gasolio, due a benzina. Il più frugale è 2.0 TDI da 143 cv e 320 Nm, accreditato dalla Casa di un consumo di soli 5,3 litri ogni 100 km. A seguire abbiamo il 2.0 TDI da 177 cv (+7 cv sulla precedente versione), abbinato al cambio S tronic e alla trazione quattro, ed il 3.0 da 245 cv (+6 cv) e 580 Nm di coppia, rimanendo sul fronte diesel. Tra i benzina, invece, disponibili un 2.0 TFSI da 225 cv e 350 Nm di coppia e un 3.0 V6 TFSI, che rimpiazza il precedente 3.2 FSI garantendo però pari potenza (272 cv), maggiore coppia (400 Nm) e un crono nello 0-100 ritoccato di un secondo netto (5,9 secondi). L’Audi Q5 2013 debutterà nelle concessionarie a fine estate con prezzi che nei listini europei partono da quota 39,900 euro.   


Pubblicato da Luca Cereda, 26/04/2012
Gallery
Logo MotorBox