News

Anteprima: Rover 75 Coupé


Avatar Redazionale , il 19/11/04

16 anni fa - Un regalo per i primi 100 anni

La Casa di Longbridge festeggia il proprio centenario regalandosi una nuova coupé tutta eleganza e sportività derivata dall'ammiraglia di Casa.

BRITISHNESS Se vi chiedessero qual è la Casa automobilistica inglese più simpatica, che cosa rispondereste? Beh, non è molto difficile. Tra quel poco di veramente inglese che è rimasto è un compito abbastanza agevole. Diciamo che la MG-Rover rientrerebbe certamente tra le candidate, per la sua storia tribolata sempre in bilico tra rilanci commerciali e rischi di chiusura, ma soprattutto per la caparbietà nel cercare di sopravvivere a una condizione produttiva che non permette grandi investimenti. Nuovi modelli finora pochi, più che altro restyling e novità motoristiche.

CENTENARI

Qualcosa di nuovo però è nell'aria. Come questo prototipo di Coupé della Rover 75, realizzato per celebrare i 100 anni della prima Rover, una due posti senza sospensioni posteriori del 1904. Una coupé che nelle intenzioni dovrebbe rinnovare i fasti della Casa quando le coupé si chiamavano P4 (Anni 50); P5 (1963-67); P6 2000 (1966.77) e SD1 (1976.86).

TRADIZIONE

Elegante, nonostante i numerosi inserti cromati, la 75 Coupé si presenta con una linea abbastanza tradizionale, miscelando con moderazione le belle proporzioni della berlina e lo spirito sportivo della nuova filosofia di Longbridge, a iniziare dalla calandrona aggressiva inaugurata di recente dalla Rover V8.

MEGLIO DIETRO

Più riuscita la vista di tre quanti posteriore, dove la continuità della linea a goccia che prende avvio dal parabrezza e avvolge tutto l'abitacolo dà origine a un lungo montante posteriore che ben si raccorda con la bella coda della 75. Una coda che a molti ricorderà quella di una sfortunata coupé made in Italy che va sotto il nome di Lancia K Coupé.

SALOTTO INGLESE

Quanto agli interni, saranno in linea con la tradizione del lusso d'oltremanica, con abbondanza di pelle e legno pregiato a formare un ambiente da club inglese, molto caldo e accogliente. Nessuna indicazione per ora sulle reali intenzioni di produrla in serie. Restiamo in attesa.
Pubblicato da Gilberto Milano, 19/11/2004
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox