Autore:
Emanuele Colombo

FA GIOCO DI SQUADRA Si lo sappiamo che il navigatore l'avete già nel telefonino, ma non è scomodo da usare alla guida dello scooter? Per risolvere, TomTom lancia un modello dedicato che si chiama VIO. Non ha molto in comune con i GPS delle auto, infatti per funzionare TomTom VIO fa squadra con un'app, che dovete installare nel vostro smartphone, e con il vostro auricolare bluetooth da casco (se non l'avete, dovete procurarvelo).

LE FUNZIONI In questo modo, mentre siete alla guida, potete vedere la mappa, ascoltare le indicazioni vocali del software di navigazione e gli avvisi di allerta per gi autovelox nelle vicinanze. E se arriva una telefonata, il display di TomTom VIO vi mostra chi vi chiama, permettendovi di scegliere se rispondere o no.

GUARDA CHE LOOK! Particolare, del TomTom VIO, è il design. Infatti è rotondo, come gli specchietti retrovisori degli scooter d'antan, e lo potete rivestire con sei diverse cover in silicone colorato per accordarlo alla tinta dello scooter. Una finezza? Anche il colore della mappa sullo schermo si può regolare di conseguenza.

ANCHE COI GUANTI Impermeabile e dotato di un touch screen da 2,4 pollici che funziona anche se usato coi guanti, VIO ha un'antenna GPS interna, che secondo TomTom è più precisa di quella del telefonino. Funziona a batteria e ha un'autonomia che arriva a 5 ore. TomTom VIO sarà presto in vendita al prezzo di 169,90 euro. Le cover colorate saranno vendute a parte.


TAGS: scooter navigatore gps smartphone TomTom VIO