Autore:
Paolo Sardi

LA TRASFORMISTA Sin dalla sua apparizione sul mercato, la Yamaha XV950 ha mostrato di avere notevoli capacità di trasformismo, che l'hanno subito posta al centro dell'attenzione dei migliori preparatori di special. Tra le molte realizzazioni fatte sulla sua base, una soprattutto si è imposta all'attenzione della stessa Casa madre, la "El Ratòn Asesino" di Marcus Walz. Proprio prendendo ispirazione da questa moto, ora a Iwata hanno deciso di confezionare una nuova versione della loro bicilindrica, la Yamaha XV950 Racer.

QUESTIONE DI DETTAGLI In questa nuova veste, la moto dice addio alla sua tradizionale veste da bobber per convertirsi al filone delle café racer. I tecnici hanno ottenuto il cambio di personalità lavorando su più fronti. Il biglietto da visita della a Yamaha XV950 Racer è il piccolo cupolino che circonda il faro tondo, ai cui lati spuntano due nuovi semi-manubri, sistemati 156 mm più avanti e 78 mm più in basso del manubrio standard. Tutta la posizione di guida è però rivista. La sella si alza di 75 mm, termina in un'unghietta che rende la moto monoposto e ai suoi lati sono sistemate tabelle portanumero in alluminio. Le pedane ricavate dal pieno, invece, sono più arretrate di 150 mm e si allontanano da terra di 29. A firmarle è Rizoma, dal cui catalogo vengono anche gli specchietti e il copri pignone, cui fanno da contorno leve di nuova foggia, il portatarga sportivo e lo scarico Akrapovic.

FACCIAMO I CONTI Se il motore bicilindrico a V raffreddato ad aria resta sostanzialmente quello conosciuto, accreditato in partenza di 52,1 cv a 5.500 giri e di 8,1 kgm di coppia a 3.000 giri, l'assetto è invece stravolto: la forcella, con steli da 41 mm e classici soffietti in gomma, ha un'escursione aumentata, così come i nuovi ammortizzatori posteriori con serbatoio separato. Così attrezzata, la Yamaha XV950 Racer viene venduta a un prezzo di 9.490 euro f.c., nei due colori Glacier Blue e Matt Grey. Chi volesse invece acquistare una normale XV950 e personalizzarla, sappia che fino a fine maggio è valida una promozione molto interessante: inclusi nei 8.490 euro di listino (o 8.990 per un esemplare con ABS) si possono avere infatti inclusi accessori originali fino a un valore di 1.200 euro.


TAGS: yamaha xv950 racer marcus walz