Autore:
Stefano Cordara

MADE IN ITALY In un momento in cui tutti se ne stanno con i remi in barca, vedere certe iniziative non può fare che piacere. E possiamo dire che ci vuole davvero del coraggio per lanciarsi in un'avventura come quella della Nembo. Questo, a quanto pare, sarà il nome di un nuovo marchio motociclistico (con base in Italia dove il genio motoristico non manca mai) che si affaccerà sulle scene tra qualche mese. Non all'Eicma, crediamo, ma comunque prima della fine dell'anno.

NUOVO NOME Ideatore del tutto è Daniele "Titus" Sabatini nome nuovo nel modo della moto, appassionato imprenditore romano che della Nembo è proprietario, capo progetto e designer. Questo signore ha in mente di costruire una moto molto particolare il cui fulcro progettuale è proprio questo particolare motore a cilindri rovesciati. Secondo le sue dichiarazioni, il motore è un'opera d'arte e nasconderlo dietro a telai o carene, soprattutto se raffreddato ad aria, è un vero peccato.

A TESTA IN GIÙ Nasce da questa considerazione (ma anche da altre idee tecniche) l'idea di realizzare un motore "rovesciato" con basamento portante e cilindri in basso. Di motori "al contrario" se ne sono già visti in giro (ultimamente citiamo quello della Husaberg 570) ma nessuno (se non in tempi remotissimi) su una moto lo ha utilizzato letteralmente "a testa in giù". Tale soluzione è comunque stata molto utilizzata in aeronautica. Secondo Sabatini questa soluzione (estetica a parte) ha dei vantaggi progettuali.

FA TUTTO IL CARTER Il carter è elemento strutturale e fondamentale della ciclistica, a lui sono ancorati due essenziali tralicci che supportano cannotto di sterzo e sella, ma dalle parole del progettista questa è una scelta "formale", dei tralicci se ne potrebbe fare a meno perché di tutto potrebbe occuparsi il carter stesso facendo risparmiare molto peso. Inoltre, l'accessibilità meccanica è massima. Resta da capire come si potrà comportare dinamicamente una moto in cui tante masse in rotazione (cambio e frizione nello specifico) sono piazzate così in alto.

VA COME UN AEREO Il motore è un tre cilindri in linea e sono state previste diverse configurazioni con raffreddamento ad aria, aria/olio o a liquido, cilindrate comprese tra i 1.814 cc e i 2.097 cc (corsa fissa a 77 mm cambiano gli alesaggi) capaci di erogare una potenza compresa tra i 162 e i 254 cv con un picco di coppia di 24,5 kgm 6.500 giri!! Tutto da un "normale" motore aspirato. Roba da tirarci la roulotte. Dietro questo ambizioso progetto c'è un nome noto dell'ingegneria motoristica italiana: Giovanni Mariani che, per chi non lo conoscesse, è uno dei creatori della Guzzi MGS 01 e, soprattutto, del motore Big Bore su base Guzzi a due valvole che ha vinto a Daytona con Gianfranco Guareschi. Uno insomma che sa il fatto suo.

DUE VALVOLE Altre caratteristiche del Super 32 Rovescio sono la distribuzione monoalbero in testa e le due valvole per cilindro, questa quasi una fissa di Mariani (anche il Big Bore che ha vinto a Daytona era a due valvole). Una cosa fantasiosa? Mica tanto perché da quel che si vede dalle foto questo motore starebbe già girando al banco. E anche della moto sono già stati annunciati alcuni dati salienti, come il peso (che non dovrebbe superare i 155 kg) e le configurazioni ciclistiche (attualmente il prototipo ha un interasse di 1.450 cc e utilizza un forcellone lungo 670 mm).

SOTTO L'ALBERO Che altro dire? Che la prima Nembo (le moto saranno realizzate e vendute solo su ordinazione) dovrebbe essere pronta prima di Natale e secondo il suo costruttore starebbe per venire "niente male". Siamo davvero curiosi...

Tutti i dati dei motori Nembo Super 32

Nembo Motociclette - Motore "Super 32 Rovescio"

Dimensioni:
Larghezza massima: 480 mm
Altezza massima: 480 mm
Lunghezza massima: 420 mm

Dati tecnici motori prototipi n.001 e n. 002 raffreddati ad aria/olio:
Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri - Euro 3
Alesaggio : 100 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 1814 [cc]
Rapporto di compressione : 10.5 : 1
Distribuzione : monoalbero a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/olio
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 162 [cv] @ 7000 [rpm]
Massima coppia : 16.5 [kgm] @ 5250 [rpm]
Massimo regime motore : 7500 [rpm]
Peso totale : 90 [kg]

Dati tecnici motori di serie raffreddati ad aria:
Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri - Euro 3
Alesaggio : 103 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 1925 [cc]
Rapporto di compressione : 11.5 : 1
Distribuzione : monoalbero a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/olio
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 203 [cv] @ 7500 [rpm]
Massima coppia : 19 [kgm] @ 5500 [rpm]
Massimo regime motore : 8000 [rpm]
Peso : 85 [kg]

Dati tecnici motori di serie raffreddati ad aria/acqua
Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri - Euro 3
Alesaggio : 107.5 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 2097 [cc]
Rapporto di compressione : 12.5 : 1
Distribuzione : monoalbero a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/acqua
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 254 [cv] @ 8000 [rpm]
Massima coppia : 24.5 [kgm] @ 6500 [rpm]
Massimo regime motore : 9000 [rpm]
Peso : 85 [kg]


TAGS: nembo motociclette motore super rovescio 32