Autore:
Alessandro Codognesi

THE FUTURE Per chi ancora crede nell’isola dei motori endotermici ci sono brutte notizie: il mondo dell’elettrico si sta espandendo sempre più e non solo con mezzi del tipo “zero emissioni, poche prestazioni”. Prova ne è questa Amarok P1A (dove A sta per Advanced), una moto da corsa fatta e finita che l’anno futuro prenderà parte al TTXGP, il campionato riservato alle sole moto elettriche. E a spiegare di che pasta sia c’è anche un bel video.

POCHE MA BUONE Poche sono le informazioni a proposito dell’ Amarok P1A: si sa che il motore è in grado di sviluppare 90 cavalli contro i 75 precedentemente dichiarati e che la P1A prenderà parte al TTXGP con il team Amarok-Agni. In particolare è stato utilizzato un nuovo propulsore, con una batteria capace di 7,5 kWh e doppi rotori Agni 95R. Tuttavia, non ci sono ancora informazioni per quanto concerne il peso, rimasto ignoto.

MMM, PERÒ…! È interessante notare anche come il TTXGP sia più popoloso del previsto, quando in tutti gli altri campi di gara è sempre più una tragedia riempire la griglia. E non è finita: entro la fine del campionato 2013, già si vocifera a proposito di un’ipotetica Amarok P2… Ma questa è un’altra storia.