Autore:
Giulio Scrinzi

PAUL RICARD Dopo il GP del Canada, il Mondiale di F1 2018 è pronto a partire verso la Francia, dove il prossimo fine settimana andrà in scena il locale Gran Premio sullo storico circuito del Paul Ricard. Una pista assente dal calendario iridato praticamente dall'inizio degli anni '90 e dove la Pirelli porterà delle mescole più dure rispetto a quelle utilizzate sul circuito Gilles Villeneuve di Montreal. Nello specifico, la casa della P lunga metterà a disposizione di team e piloti le Soft a banda gialla, le Supersoft colorate di rosso e le Ultrasoft con fascia di colore viola, le più morbide che verranno sfruttate sia nel giro secco che in ottica gara.

LE SCELTE DI TEAM E PILOTI Saranno proprio le Ultrasoft a farla da padrone sul Paul Ricard francese, dove la Mercedes ha optato per ben nove treni sia per Lewis Hamilton che per il compagno di squadra Bottas. Il britannico, tuttavia, avrà a disposizione un solo treno di Soft e tre di Supersoft, mentre il finlandese ha optato per una scelta più equilibrata, vale a dire due di Soft e due di Supersoft. Le stesse identiche scelte sono state prese dai piloti della Scuderia Ferrari, mentre in Red Bull Ricciardo e Verstappen potranno contare su tre treni di Soft, tre di Supersoft e “solo” sette di Ultrasoft.


TAGS: pirelli formula 1 pirelli f1 f1 f1 2018 formula 1 2018 pirelli f1 2018 f1 francia 2018 f1 2018 francia