Autore:
Paolo Sardi

DIESEL UBER ALLES La divisione Motorsport di BMW presto confezionerà per la prima volta una macchina a gasolio. Accanto alle varie M3 e 1 Coupé M, da un costola della M5 prossima ventura (cui si riferiscono le foto nella gallery), nascerà infatti anche una versione battezzata M550dX e declinata in variante berlina e Touring. L’indizio chiave, che inchioderebbe la BMW, è la presenza di questa dicitura nell’elenco “innocente” dei modelli su cui può essere montato un nuovo pezzo di ricambio e riportato sulla sua confezione, prontamente immortalato e messo in rete da uno zelante appassionato.

TRITURBO Della BMW M550dX si vociferava da tempo, anche se il nome ritenuto più probabile era M50d. Ormai da tempo in casa BMW la seconda e la terza cifra del nome dicono poco in fatto di motore e infatti a spingere la 550dX pare sarà un inedito tre litri, sovralimentato addirittura da tre turbine. Stando alle voci che circolano con insistenza, questo triturbodiesel potrebbe avere una coppia vicina agli 800 Nm, mentre la potenza massima potrebbe avvicinarsi ai 400 cv. A scaricare a terra tutta questa birra ci sarà la trazione integrale permanente XDrive.


TAGS: bmw tutto agosto in uno sguardo xdrive anteprima m550xd lavora m5 motorsport