Autore:
Luca Cereda

STRAVOLTA La stagione 2009 della Bmw Sauber è cominciata questa mattina, a Valencia, con la presentazione della nuova monoposto. Anche la F1.09, come tutte le altre, ha dovuto ridisegnare la propria scocca in ossequio alle nuove regole, e la differenza è davvero notevole. Per avere un'idea di quanto queste direttive abbiano inciso sui progetti degli ingegneri dei team, basta guardare l'immagine sotto nella quale la vecchia e la nuova Bmw F1 sono fotografate affiancate. Senza contare, poi, tutta la riorganizzazione meccanica sottopelle per ottimizzare la ridistribuzione dei pesi richiesta dall'introduzione del Kers e dall'obbligo delle Slick.

TERZO INCOMODO La scuderia tedesca intende quantomeno riconfermarsi la terza forza del circuito di Formula Uno, dopo Mclaren e Ferrari. Lo scorso anno ha recitato spesso il ruolo di "terzo incomodo" nelle sfide tra rosse e frecce d'argento, contribuendo a tener vivo il mondiale fino all'ultimo e ottenendo la prima vittoria nella propria storia grazie a Robet Kubica. Quest'anno chissà: forse è giunto il momento di poter pensare di puntare al titolo. Il definitivo salto di qualità dipenderà dalla capacità di della monoposto di riproporre lo stesso grado di affidabilità dello scorso anno e di avvicinare con continuità  le proprie prestazioni a quelle dei due top team.

WORKING PROGRESS Una mano potrebbero tendergliela proprio le novità. Stando ad alcune indiscrezioni, la Bmw Sauber sarebbe una delle scuderie più avanti nello sviluppo del Kers, e, se così fosse, Kubica e Heidfeld potrebbero trarne un grosso vantaggio soprattutto nelle prime gare del campionato. Dopo le "piallettes" della presentazione ufficiale, la F1.09 rimarrà in Spagna: da domani cominciano i test.

GUARDALA IN FORMATO GIGANTE











TAGS: bmw sauber f1.09