Autore:
Paolo Sardi

VOCE FUORI DA CORO Certe volte andare controcorrente paga. Un esempio lo offre la Toyota 4Runner 2014 che, piuttosto che trovarsi a sgomitare in mezzo ad altre decine di novità sulla passerella di un Salone dell'auto, preferisce debuttare in società in un contesto diverso, nello Stagecoach Music Festival di Palm Springs in California. Un bel sistema per avere i riflettori tutti per sé.

DELLA STESSA PASTA Il nuovo medel year porta con sé un restyling profondo, che tocca soprattutto il muso e in parte anche la coda, mentre a livello della fiancata i designer hanno suato una mano più leggera. La Toyota 4Runner 2014 sfoggia così un frontale grintoso, che ben si sposa con le superfici levigate della carrozzeria. Anche l'interno beneficia di una rinfrescata, con l'arrivo in particolare della nuova strumentazione Optitron e di un nuovo sistema d'infotainment. Sotto la pelle, invece, è confermato il telaio a longheroni, che conferma come questo modello, dopo circa trent'anni di onorato servizio, non voglia tradire la sua indole di tuttoterreno.

UNO PER TUTTE Per il momento la Toyota 4Runner 2014 è destinata al solo mercato americano, dove il motore V6 4.0 da 270 cv e il cambio automatico a cinque marce fanno da denominatore comune a tutti gli allestimenti (SR5, Limited e Trail) e a tutti i sistemi di trasmissione, 4x2 e 4x4.

GUARDA IL VIDEO