Autore:
Giulia Fermani

JIMNY STYLE Dall’8 al 12 giugno si svolge la seconda edizione del Salone dell’auto di Torino Parco Valentino, la kermesse che si prepara a svelare al pubblico 8 anteprime mondiali e 18 anteprime nazionali. Tra queste debutta anche la nuova edizione della Suzuki Jimny Street, interpretazione BiColor della 4x4 compatta Suzuki, proposta in nero, con fascioni grigi e dettagli Giallo Graffiti su specchietti retrovisori, cornici dei fendinebbia, presa d’aria anteriore sul cofano e finiture dei mancorrenti sul tetto. Le linee sono solide e compatte, i cerchi bruniti sono da 15 pollici e il copriruota, rigido nero con skyline, riporta lo stesso logo personalizzato che ritroviamo anche sui montanti laterali. 

SOTTO IL COFANO Il motore quattro cilindri a benzina da 1.328 cm³ con distribuzione bialbero ha 85 cv di potenza e unai coppia di 110 Nm. Alla trazione Drive Action, con cui si può passare da 2WD a 4WD, Suzuki Jimny aggiunge l’impostazione Low con riduttore, in caso di sterrati con pendenze importanti. Riduttore che, così come telaio a traliccio e motore longitudinale, sono un classico di Jimny. Il rapporto peso/potenza (55 kW per tonnellata) rende questa Suzuki adatta anche ai neopatentati. 

DOTAZIONE TECNOLOGICA E SICUREZZA All’interno, insieme ai rivestimenti in ecopelle, c'è anche una dotazione di tutto rispetto, a partire dal navigatore con schermo Touch da 7 pollici, mappe 3D e connessione Bluetooth. Sul fronte sicurezza, Suzuky Jimny Street è equipaggiata con controllo elettronico della stabilità, sistema per il monitoraggio della pressione degli pneumatici e sistema GSI, che suggerisce i passaggi di marcia da eseguire. Il prezzo è di 19.900 euro, in versione 1.3 VVT 4WD a cambio manuale.


TAGS: suzuki auto jimny street torino novità auto Parco Valentino suzuki jimny street nuove versioni