Autore:
Marco Congiu
ECCO IL NUOVO MODELLO L'Audi A7 Sportback lanciata nel luglio del 2010 si avvicina alla fine della propria carriera ed ecco che da Ingolstad tolgono i veli, almeno in foto, alla nuova versione della loro coupé a quattro porte: avversaria dichiarata di Mercedes-Benz CLS e Porsche Panamera. Lunga 4,97 metri, la nuova Audi A7 2018 è larga 1,90 e alta appena 1,42 metri. Il passo di 2,93 metri ha permesso di ricavare 21 millimetri di spazio in più in abitacolo e un vano di carico dalla capacità compresa tra 535 e 1.390 litri.
 
TUTTO TOUCH Per gli interni si può scegliere tra la configurazione a 4 sedili separati o quella con divanetto posteriore, per far posto a un quinto passeggero. Dal posto di guida si nota la mancanza del tradizionale pomello di comando per l'infotainment e le regolazioni di bordo, ora rimpiazzato da comandi vocali evoluti e da due ampi display sensibili al tocco: uno da 10,1 e l'altro da 8,6 pollici, dotati di sistemi aptici e acustici per fornire riscontri tattili e sonori all'utilizzatore.
 
ARIA PURA A BORDO Non manca la possibilità di equipaggiare la nuova Audi A7 Sportback con la strumentazione digitale Virtual Cockpit, con il relativo display da 12,3 pollici, e con un head up display che proietta sul parabrezza le informazioni più utili in viaggio. Trattandosi di una Gran Turismo di lusso, la dotazione può essere arricchita con accessori da favola, compresi sedili con ventilazione e massaggio o con l'Air Quality Package, che comprende un dispensatore di fragranze, uno ionizzatore e speciali filtri per purificare l'aria.
 
IO PARCHEGGIO DA SOLA Ricchissima la dotazione quanto a sistemi di assistenza: per la guida sicura e... comoda. Su tutti svetta la nuova intelligenza artificiale Audi AI, che verrà implementata nel corso del 2018 e consentirà all'auto di manovrare in completa autonomia – senza nessuno a bordo dell'auto – per entrare e uscire dalle aree di parcheggio. L'utente controlla la manovra dall'esterno, attraverso lo smartphone, previa installazione dell'app myAudi. Oltre a ciò, sono ben 39 le tecnologie per aiutare il guidatore, divise in pacchetti dedicati al parcheggio, alla guida in città (con un occhio di riguardo alla riduzione dei consumi) e ai lunghi viaggi.
 
PIÙ FEEDBACK DALLO STERZO Al piacere di guida è invece dedicato il sistema opzionale per le quattro ruote sterzanti, che aumenta l'agilità sulle strade tortuose senza compromettere stabilità e comfort in autostrada. Lo sterzo è a passo progressivo e diventa tanto più diretto quanto più lo si gira. Inoltre ha un nuovo accorgimento per amplificare le sensazioni e trasmettere un maggior coinvolgimento nella guida. Quattro le possibili scelte in fatto di sospensioni: ammortizzatori convenzionali con molle in acciaio, assetto sportivo ribassato di 10 mm, assetto a controllo elettronico e assetto con molle ad aria auto-livellanti.
 
PIÙ SENSIBILE ALLE REGOLAZIONI Altro optional dedicato agli appassionati della bella guida è il differenziale posteriore attivo, che lavora in sintonia con il resto dei dispositivi (regolati dalla Electronic Chassis Platform, o ECP) per modificare il comportamento dell'auto in modo più marcato che in precedenza, in base alle regolazioni scelte dall'utente.
 
TUTTE MILD HYBRID Tutti i motori della nuova Audi A7 Sportback saranno elettrificati, risultando di fatto dei sistemi mild hybrid (MHEV) per ridurre i consumi di 0,7 litri ogni 100 chilometri attraverso un utilizzo ottimizzato del sistema start & stop. In pratica il motore potrà spegnersi già a 22 km/h e riaccendersi in maniera più puntuale grazie a una telecamera nel muso dell'auto, che rileva quando i veicoli davanti cominciano a muoversi. Il motore disponibile al lancio sarà il 3.0 V6 TFSI, capace di 340 CV e 500 Nm, che garantisce uno 0-100 km/h in 5,3 secondi e una velocità di 250 km/h.
 
PREZZO E DATA DI LANCIO Questa versione prenderà il nome di Audi A7 55 TFSI e consumerà in media 6,8 l/100 km secondo il ciclo NEDC, in combinazione con il cambio automatico a sette marce S tronic. La trazione integrale quattro è di tipo on demand e chiama in causa le ruote posteriori al bisogno. Il lancio avverrà a fine febbraio e il prezzo base per la Audi A7 Sportback 55 TFSI quattro S tronic è fissato in 67.800 euro. Poco dopo l'inizio della produzione seguiranno altri motori benzina e diesel a 4 e 6 cilindri.
 

TAGS: video foto prezzi caratteristiche data di lancio nuova audi a7 sportback 2018 nuova audi a7 2018 nuova audi a7 sportback 2017 nuova audi a7 interni nuova audi a7 2018 esterni a7 audi audi a7 2018 audi a7 prezzo usato audi a7 nuova