Autore:
Marco Rocca

IL CASO P1 Piano piano, un pezzo alla volta, anzi una foto alla volta, iniziamo a mettere ordine al caso "erede P1". Cosa sappiamo fino ad ora? Che la nuova McLaren della famiglia Super Series avrà tre posti come la mitica McLaren F1, una motorizzazione ibrida e sarà la sportiva di Woking più potente mai realizzata. Sappiamo anche che non tarderà ad arrivare, ormai siamo agli sgoccioli. Si alzerà il velo online il 10 dicembre in attesa del bagno di folla a marzo 2018 in occasione del Salone di Ginevra. 

LE EREDI SONO DUE C'è da fare poi una precisazione. Nelle settimane scorse abbiamo parlato di un'altra iper car: la McLaren BP23. Ma allora a quante vetture sta lavorando la Casa inglese? Le supersportive saranno due, una più estrema, l'altra una GT, ma entrambe si collocheranno ai vertici della gamma McLaren e avranno la stessa base meccanica, un po' come è accaduto per P1 e P1 GTR. 

SUPER SERIES La nuova Ultimate Series della quale, come avrete capito, non è stato svelato il nome, sarà una vera e propria bestia da pista targata che sacrificherà la praticità nell'uso quotidiano sull'altare della massima performance tra i cordoli. L'immagine appena rilasciata mostra quello che sembra essere uno dei fanali posteriori. Il design è davvero minimalista e aguzzando la vista si scorgono dettagli aerodinamici sui quali è visibile la trama della fibra di carbonio, materiale che sarà utilizzato su gran parte della vettura, telaio compreso. 


TAGS: teaser mclaren McLaren BP23 nuova mclaren