Autore:
Luca Cereda

LE MISURE CONTANO… In Cina lo vogliono lungo. E a precisa richiesta, Bmw risponde. Così al salone di Pechino – aperto dal 27 aprile al 2 maggio – vedremo questa Bmw Serie 3Li dedicata esclusivamente al mercato cinese, inedita versione a passo lungo della coupé media dell’Elica. Che, dopo un’adeguata sessione di stretching nello stabilimento cinese di Shangyang, diventa ora più abitabile per i passeggeri posteriori con nove centimetri in più di spazio per le ginocchia.

… MA NON SONO TUTTO Tradotto in misure degli ingombri, ciò significa undici centimetri in più per lunghezza (473 cm) e passo (292 cm) nel confronto diretto con la Serie 3 cinque porte a passo normale. Col passo allungato cambiano anche larghezza e altezza della Bmw Serie 3, ma di poco: 181 cm (+1 cm) e 145,5 cm (+3,5). Tuttavia non solo le misure fanno la differenza tra le due versioni. Crescendo la distanza tra montante centrale e montante posteriore, infatti, sulla 3Li anche le porte posteriori si allungano e, per sottolineare la differenza, Bmw ha modificato la bordatura cromata dei finestrini prolungandola oltre il montante C.

MOTORI Verrà venduta in tre versioni, la Bmw Serie 3Li, tutte con motori turbo e cambio automatico a 8 marce Steptronic. All’ingresso del listino i cinesi troveranno la 320Li da 181 cv, quindi la 328Li che di cavalli ne ha 242. La più prestazionale sarà la 335Li con motore 3.0 da 303 cv. 


TAGS: bmw serie 3li