Autore:
Luca Cereda

ESTREMA E’ il modello di serie più veloce di sempre prodotto da Bentley. Al Goodwood Festival of Speed – in scena il 28 giugno- la Casa inglese presenterà la Continetal GT Speed, versione iper-spinta della propria coupé. Con un motore che supera i 620 cavalli, una carrozzeria più aggressiva e interni personalizzati da Mulliner. Si può ordinare già da ora, ma nelle concessionarie la vedremo solo ad ottobre.

A TU PER TU Intanto accontentiamoci delle prime immagini e dei primi dati tecnici diffusi dalla Casa. Assetto ribassato, griglia brunita, prese d’aria modificate, nuovi scarichi e cerchi da 21’’ con pneumatici PZero misura 275/35 sono i biglietti da visita della Bentley Continetal GT Speed, sufficienti a riconoscerla al primo sguardo. Anche dentro la Speed si distingue per un allestimento particolarmente sportivo griffato nientemeno che da Mulliner Driving. Il bello, però, deve ancora venire ed è nascosto sottopelle.

DIAMO I NUMERI Dite che 625 cavalli possono bastare? Secondo i tecnici inglesi sì, e sono tanti quanti ne hanno ricavati dal 6 litri W12 biturbo della Continetal GT Speed, abbinati ad una coppia impressionante: il picco è addirittura di 800 Nm.  Tradotto in prestazioni, ciò significa poter bruciare lo 0-100 in soli 4.2 secondi e, ingranando le marce tramite un cambio automatico ZF a 8 rapporti, arrivare a toccare – ove consentito – una velocità massima di 329 km/h. D’altronde, se l’hanno chiamata Speed ci sarà pure un motivo…


TAGS: bentley continental gt speed