Autore:
Marco Rocca

DI SECONDA MANO Di solito proviamo auto nuove, appena uscite di fabbrica. Ora, invece, abbiamo deciso di provare auto con più di 100.000 chilometri sul groppone per verificarne lo stato d'usura e di conservazione. La vernice sarà ancora brillante? E le plastiche interne? Per non parlare della pelle dei sedili o della corona del volante. Sarà tutta screpolata? E sotto il cofano? Quali insidie si nasconderanno? 

TUTTI I SEGRETI A tutte queste domande e non solo, abbiamo provato a dare una risposta in questo nuovo format: Check up Usato. Grazie all'aiuto del nostro Used Car Specialist Andrea e del Gruppo AutoTorino vi sveleremo tutto quello che c'è da sapere sull'affidabilità delle auto con più di 100.000 chilometri. 

IL NUOVO FORMAT L'ultima a finire sotto la lente d'ingradimanto di Check Up Usato è stata una Volkswagen Polo con il 1.6 TDI da 90 cavalli immatricolata il 30 luglio 2010. Il contachilometri è a quota 107.000 chilometri circa. La piccola tre porte tedesca mostra poco i segni del tempo. Buona la vernice, ottime le plastiche dei fari, un po' opaca, invece, quella della parte bassa del paraurti anteriore. Il precedente proprietario ha eseguito la corretta manutenzione degli organi meccanici. Nonostante questo sono da controllare la frizione, il volano e gli iniettori che diventano rumorosi. Un problama risolvibile con la rimappatura della centralina. Volete sapere cos'altro bolle in pentola? Guardate il nostro video qui sotto.


TAGS: volkswagen volkswagen polo prova usato check up usato