Cool Factor

Triumph Street Twin, la classica più divertente da guidare


Avatar di Danilo Chissalé , il 13/10/21

1 settimana fa - Triumph Street Twin 2021: la classica più divertente da guidare

Stile, finiture curate ma soprattutto tanto divertimento in sella, è questo il Cool Factor della Triumph Street Twin 2021

Linee senza tempo, belle da esporre in un museo, finiture curate nel minimo dettaglio, poca elettronica, e perché no, qualche bella personalizzazione per distinguersi dal resto della massa. Chi sceglie una modern classic punta molto sul look, e il divertimento, che fine fa? La Triumph Street Twin ha tutto quel che serve per conquistare da ferma e rapire in movimento. Il suo Cool Factor è il piacere di guida.

Triumph Street Twin 2021: il cool factor è... Triumph Street Twin 2021: il cool factor è...

CLASSICA COINVOLGENTE Cos’è il piacere di guida? Anche questo concetto va contestualizzato, se fossimo al cospetto di una race replica la risposta giusta probabilmente sarebbe la precisione al massimo angolo di piega col ginocchio che sfrega l’asfalto, l’elettronica raffinata che lascia galleggiare la ruota anteriore a pochi palmi dall’asfalto, la velocità siderale. Su una modern classic i parametri sono differenti, forse meno estremi, ma non per questo meno coinvolgenti. Una ciclistica sana e un bel motore entusiasmante sono proprio quel che serve.

COME VA

MOTORE PROTAGONISTA Il bicilindrico parallelo frontemarcia raffreddato a liquido da 900 cc – montato anche sulla più tranquilla T100 – viene soprannominato dai tecnici di Hinckley “High Torque” e proprio la coppia è il suo punto forte. Nessuna moto del suo segmento (e cilindrata) è in grado di sprigionare un picco di coppia tanto alto e così a basso numero di giri: 80 Nm a 3750 giri/min, con l'80% di questa disponibile dai 2000 ai 7000 giri/min. Come si traducono questi numeri? In una spinta pronta subito e costante praticamente lungo tutto l’arco del contagiri… roba da motore elettrico, solo che qui la colonna sonora è ben più coinvolgente del sibilo da frullatore dei motori ad elettroni. Dal doppio terminale di scarico satinato esce una melodia tipicamente britannica fatta di borbottii e scoppiettii. Se si vuol passeggiare si può inserire la quarta e dimenticare il cambio, ma dato che funziona divinamente – con corsa cortissima della leva e innesti secchi e precisi quasi da auto sportiva – ci si può anche concedere di andare a stuzzicare i 65 CV a 7.500 giri/min tirandole un po’il collo con la seconda e la terza.

Triumph Street Twin 2021 tra le curve Triumph Street Twin 2021 tra le curve

IMPOSTAZIONE SPORTIVEGGIANTE Senza scomodare un mostro sacro come la Thruxton, la Street Twin mette in campo anche un’insospettabile attitudine alla guida dinamica… forse sportiva sarebbe esagerato. Le pedane sono leggermente più alte rispetto alle Bonneville T 100 e T120 così come il design degli scarichi, chiaro segno dell’attitudine più sportiveggiante. Che il dinamismo non le è precluso lo s’avverte anche in sella, grazie a una posizione di guida più compatta e caricata sull’avantreno. Ovviamente, anche in questo caso non siamo al cospetto di una race replica, va privilegiata sempre la guida tonda, anche perché con l’anteriore da 18 pollici la discesa in piega non è fulminea, ma considerando il segmento e il peso di 216 kg il risultato è comunque ottimo. Così come è positivo il comportamento di sospensioni e freni: quando il ritmo si fa più ''interessante'' apprezzo il sostegno della forcella che va in crisi solo quando le si chiede lo straordinario. Discorso analogo per l'impianto frenante: una bomba a passeggio, ottimo ad andatura allegra.

PREZZO

Servono 9.250 euro per mettersi in sella alla Triumph Street Twin 2021 in colorazione Jet Black, per le colorazioni grigio o blu bisogna aggiungere altri 200 euro. Il prezzo è assolutamente interessante considerando il potenziale dinamico e le linee da classica autentica... la dotazione, invece, è quella di una moto moderna: ride by wire, due riding mode, controllo di trazione escludibile e un display LCD ben integrato all'interno dello strumento analogico che mostra tutte le informazioni necessarie. Certo, con un faro a LED anteriore la visibilità sarebbe stata ottimale, ma per ora ci si deve accontentare della classica lampadina. 

Triumph Street Twin 2021, la strumentazione analogico/digitale Triumph Street Twin 2021, la strumentazione analogico/digitale

SCHEDA TECNICA

SCHEDA TECNICA TRIUMPH STREET TWIN 2021
MOTORE Bicilindrico parallelo frontemarcia High Torque
CILINDRATA 900 cc
POTENZA 65 CV a 7.500 giri/min
COPPIA 80 Nm a 3750 giri/min
PESO 216 kg o.d.m.
PREZZO 9.250 euro

ABBIGLIAMENTO

Triumph Street Twin 2021, il piacere di guida è la sua arma segreta Triumph Street Twin 2021, il piacere di guida è la sua arma segreta

Casco LS2 Bob Carbon

Giacca Tucano Urbano Iceman

Guanti Tucano Urbano MRK

Jeans Rev’It! Brentwood

Scarpe TCX Street Ace WP


Pubblicato da Danilo Chissalè, 13/10/2021
Gallery
Listino Triumph Street Twin 900
Allestimento CV / Kw Prezzo
Street Twin 900 65 / 48 9.090 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Triumph Street Twin 900 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Triumph Street Twin 900
Logo MotorBox