Autore:
Giulio Scrinzi

PROMOZIONE IN TOP CLASS L'annuncio è arrivato poco prima dell'inizio del weekend olandese sul circuito di Assen: Franco Morbidelli, attualmente impegnato nella classe Moto2 con il team Estrella Galicia Marc VDS, l'anno prossimo passerà in MotoGP. Il pilota romano, ha firmato un contratto biennale (con un'opzione di rinnovo per il terzo anno) che lo legherà nella classe regina con lo stesso team per cui corre dal 2016, con il quale ha chiuso la stagione passata al quarto posto dopo cinque podi consecutivi.

IL SOGNO CONTINUA Per quanto riguarda la stagione in corso, il “Morbido” ha iniziato veramente alla grande: tre vittorie nei primi tre GP, a cui hanno fatto seguito il successo di Le Mans e l'ultimo trionfo proprio all'Università delle Moto di Assen. Con questo palmares, al momento si trova in testa al Campionato con 148 punti e 12 lunghezze in vantaggio sul diretto avversario Thomas Luthi. La stagione è ancora lunga, ma potete scommetterci che un pensiero al suo primo sogno iridato lo ha già fatto.

IL COMMENTO DI MORBIDELLI Ma sentiamo le sue parole in merito al passaggio l'anno prossimo in MotoGP: “Per prima cosa voglio ringraziare Marc van der Straten e Michael Bartholemy per la grandissima opportunità che mi stanno offrendo. Questa è la migliore notizia che potesse capitarmi in questo momento, perchè ora posso concentrarmi al meglio sul Campionato. Sono entusiasta di approdare in MotoGP con questo team: sarà una bellissima sfida”.


TAGS: motogp franco morbidelli motogp 2017 franco morbidelli 2017 franco morbidelli motogp 2018 team estrella galicia marc vds