Autore:
Andrea Rapelli

TERREMOTO In seguito al violento terremoto che ha colpito il Centro Italia, la Protezione Civile ha chiesto aiuto anche alla Federazione Motociclistica Italiana, che ha risposto subito all'appello.

ENDURO PER AIUTARE Grazie alla collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, infatti, la FMI ha approntato una prima squadra di soccorritori con moto da fuoristrada, così da poter portare aiuto in zone ancora isolate o particolarmente difficili da raggiungere.

PRONTI A PARTIRE Già ieri il primo Motoclub contattato, quello di Comunanza (AP), si è reso subito disponibile radunando, nel giro di un'ora, ben 10 motociclisti pronti a partire. Altri Motoclub laziali sono stati coinvolti dalla prefettura di Rieti e aspettano disposizioni per un loro eventuale impiego.

CONTINUATE COSI' Queste sono le notizie che ci piace leggere: un doveroso grazie va alla Federazione e, insieme a tonnellate di ammirazione, anche ai soccorritori - a due ruote e non solo - che in queste ore si stanno prodigando per salvare più vite possibili.


TAGS: terremoto centro italia fmi e corpo forestale aiuti terremoto