Pubblicato il 20/03/2020 ore 10:22

DECALOGO ECOOLTRA La nostra posizione in merito all’utilizzo delle due ruote in questo periodo la sapete: meglio lasciare la moto in garage e utilizzare l’auto solo per gli spostamenti necessari. Se però non avete veicoli di proprietà lo scooter sharing può essere un valido mezzo di trasporto anti contagio, come suggerito anche da ANCMA. Un servizio in condivisione con altre persone potrebbe esporvi al contagio, ecco perché Ecooltra – società leader nella sharing mobility – ha messo a disposizione dei suoi utenti una serie di suggerimenti per ridurre al minimo il rischio di contrarre il COVID-19.

PER AIUTARE LA MOBILITÀ Ecooltra ha deciso di non interrompere il servizio proprio per continuare ad offrire un’alternativa ai mezzi pubblici, che a causa dell’alta densità di utilizzatori, sono un luogo ad alto rischio di contagio. Il servizio verrà sospeso solamente dalle 00:00 alle 06:00, finché ci sara' lo stato di allerta, per rafforzare il lavoro di pulizia e di sanificazione di veicoli e caschi.

I CONSIGLI ANTI CONTAGIO Di seguito troverete i consigli dispensati da Ecooltra per un utilizzo sicuro dei propri veicoli:

  • Indossa il tuo casco se ce l'hai (anche se i nostri vengono disinfettati internamente ed esternamente quotidianamente).
  • Indossa i guanti il ​​più possibile.
  • Non viaggiate accompagnati, se non per urgenze!
  • Mantieni la visiera del casco alzata.
  • Evita di toccare qualsiasi parte del viso durante il viaggio, con o senza guanti.
  • Lavati sempre le mani quando raggiungi la tua destinazione.

 


TAGS: consigli scooter sharing scooter sharing coronavirus muoversi in scooter coronavirus ecooltra orari noleggi