News

MORIWAKI MD 250 H: pronto il trofeo


Avatar Redazionale , il 01/09/08

13 anni fa -

La data è già stata fissata. La stagione 2011 segnerà infatti la fine delle categorie 125 e 250 GP, sostituite rispettivamente dalla 250 e dalla 600 a quattro tempi. Già oggi, però, è possibile toccare con mano le moto da mondiale del futuro e, grazie a Moriwaki, dal 2009 addirittura correrci, in un monomarca tutto italiano dedicato alla sua MD250

PRONTA SUBITO In realtà, la MD 250 Moriwaki non è una moto da GP ufficiale (anche se il legame tra questa azienda giapponese e Honda è abbastanza stretto...), ma è sicuramente quanto di più vicino alle future 250GP a quattro tempi attualmente a disposizione, oltre che funzionante. Pochi giorni fa, infatti, a Magione ha debuttato la moto definitiva che sarà protagonista di un monomarca previsto in Italia nel 2009,un mezzo molto simile al prototipo che il nostro Stefano Cordara aveva provato solo qualche mese prima, sempre sullo stesso tracciato.

13.000 CHIAVI IN MANO Ad organizzare il trofeo sarà la RacingLink (www.racelink.it) di Lorenzo Venturi che, proprio in questi giorni, sta mettendo a punto gli ultimi particolari relativi al kit per correre il campionato, di cui per ora si sa solo l'ordine di grandezza: circa 13.000 euro, tasse escluse. Questa cifra comprenderà, oltre alla moto, l'iscrizione a tutte le gare (cinque o sei), l'abbigliamento per il pilota, l'olio e l'assistenza in pista per gomme e sospensioni.

VEDI ANCHE

IL MOTORE E' DA CROSS La moto è il risultato di un incrocio fra telaio e sospensioni di una 125GP con il motore di una Honda CRF250 da cross, mentre anche per quanto riguarda le gomme la scelta è ricaduta su materiale da 125, in questo caso sono Dunlop Slick da 95/70R17 all'anteriore e 115/70R17 al posteriore. Il motore è raffreddato a liquido, anche se il radiatore è quello di una 125RS modificato. L'alimentazione è invece più semplificata, dato che conta ancora su un carburatore, un Keihin da 40mm.

SARA' PRESTO EUROPEO Il monomarca italiano, sostenuto anche dalla FMI, sarà aperto ai giovani piloti dai 14 ai 20 anni e sarà seguito a breve da un campionato equivalente ma di livello europeo, sotto l'egida dell'Unione Europea di Motociclismo (U.E.M). La moto infatti rientra già negli standard U.E.M. per le gare, mentre la propedeuticità di questa Moriwaki MD250 è ben evidenziata dalle dimensioni ridotte e tipiche di una 125GP. A partire dall'interasse, di soli 1.230mm e fino alle classiche misure di lunghezza/larghezza/altezza, rispettivamente di 1.820/560/1.050mm.

CI SI RIVEDE A VALLELUNGA Chi fosse interessato ad avere ulteriori informazioni farà bene a segnarsi in agenda le date del 19/20 e 21 Settembre, corrispondenti all'appuntamento del Mondiale SBK di Vallelunga. In quell'occasione, infatti, RacingLink sarà presente nei paddock con un gazebo per illustrare caratteristiche e corsi del nascituro monomarca e rendere nota la lista dei partner tecnici, uno dei quali, ci tengono a sottolineare nel comunicato sarà sicuramente un produttore di scarichi al quale verrà dato il compito di sostituire l'impianto originale Moriwaki.


Pubblicato da Michele Losito, 01/09/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox