Pubblicato il 07/10/20

PARTNERSHIP Fantic Motor e la filiale europea di Yamaha uniranno le forze in una partnership strategiza. La Casa lombarda ha deciso di acquisire da Yamaha il 100% delle azioni Motori Minarelli detenute: l’operazione si completerà entro la fine del 2020. Questa operazione consolida una collaborazione tra le due aziende sul fronte moto e mobilità elettrica. Questa partenrship permetterà a Minarelli di aumentare il proprio know-how per quanto concerne i powertrain elettrici, con lo scopo di incrementare la competitività dell’azienda. Fantic beneficerà della forza lavoro qualificata di Motori Minarelli, di un asset industriale aggiornato per sostenere la sua crescita, dell'aumento della capacità industriale e di R&D, dell'accesso a selezionati motori e componenti Yamaha dotati delle più recenti tecnologie.

Fantic Issimo: divertente e sicuro da guidare

I DETTAGLI Questa operazione è in linea con la strategia globale di Yamaha Motor per la produzione di motori, che fa leva sull’incremento dell’efficienza attraverso l’implementazione globale della produzione di motori piattaforma, ma anche sull’ottimizzazione della capacità produttiva attraverso il consolidamento della produzione di motori nei mercati dei volumi principali. La partnership a lungo termine tra Yamaha Motor e Fantic Motor creerà le condizioni per una verso un nuovo modello di business e permetterà a Motori Minarelli di proseguire nella sua missione di fornitura dei motori e di supporto ai clienti OEM. L’azienda italiana rimane così perfettamente posizionata per sviluppare nuovi settori di business, ampliare la sua attività e la sua offerta in futuro, all'interno del quadro produttivo di Fantic Motor e nel pieno rispetto della sua identità. La finalizzazione dell’accordo è prevista entro la fine dell'anno, previa consultazione con lo European Works Council di Yamaha Motor Europe e informazione al Local Works Council di Motori Minarelli.


TAGS: yamaha accordo fantic motor Acquisizione Minarelli