Nuove immagini:

Triumph Street Triple


Avatar Redazionale , il 31/05/07

14 anni fa - tutta nuda la media inglese

Dopo averci mostrato il didietro adesso la piccola Triple si mostra anche davanti, guardandovi, manco a dirlo con gli stessi occhi stralunati della sorella maggiore. Dopo aver fatto tanto parlare di sé, la Street Triple è pronta per arrivare sul mercato prima della fine dell'estate.


COMING SOON
Se andate sul sito ufficiale Triumph trovate uno sguardo inconfondibile e la scritta coming Soon. Solo che non è la Speed perchè da ora saranno in due le Triumph a sgranare gli occhi. La Street Triple è, infatti, in dirittura d'arrivo e dopo avervene mostrato un disegno ufficiale siamo in grado di mostrarvi anche la prima immagine in "carne ed ossa" che da qualche giorno sta girando in rete. La nuova naked Triumph quindi non è più un mistero ed è un'altra contendente europea nel segmento delle nude di media cilindrata fino ad oggi appannaggio delle quattro sorelle giapponesi.

FORTE AI MEDI Protagonista ovviamente il tre cilindri da 675 cc che già equipaggia la Daytona e che rende questa moto unica nel segmento. Dalla Daytona la Street Triple deriva strettamente, tanto che le due moto hanno in comune telaio serbatoio, forcellone e ruote. Ma l'operazione patchwork prevede anche l'importazione di pezzi dalla Speed da cui arrivano la strumentazione, i fari anteriori, il piccolo cupolino e lo stile del posteriore con due silenziatori alti ad affiancare un codino che dalla foto appare meno striminzito che sulla sorella da 1.050 cc.


CAVALLI SU, PESO GIÙ
Il motore che già sulla Daytona ha impressionato per il tiro ai medi, promette ancor più vigore visto che il tre cilindri della Triple è stato rivisto proprio in questa direzione, perdendo qualche cavallo ma guadagnando coppia in tutto fanno 106 cv e 70 Nm, valori che la portano ai vertici del segmento. Rispetto alla Daytona cambia la posizione delle pedane del pilota, più basse per una guida più confortevole, la sella è in un sol pezzo (come la Speed) ad una altezza di 810 mm secondo indiscrezioni il peso a secco sarebbe contenuto in 167 kg e anche il prezzo si preannuncia molto interessante: 7.900 €, ovvero poco superiore a quello delle giapponesi (e allineato a quello della Shiver). La produzione dovrebbe iniziare a luglio del 2007, lecito attendersi la moto pronta dai concessionari per settembre.


Pubblicato da Stefano Cordara, 31/05/2007
Vedi anche
Logo MotorBox