News

Ducati: mito e arte della velocità


Avatar Redazionale , il 23/11/01

19 anni fa -

Inaugurata a Milano la mostra che vede protagoniste quattro Ducati 996, "interpretate" da altrettanti artisti di fama internazionale: Lucio Del Pezzo, Marco Lodola, Ugo Nespolo e Roger Selden. Le opere saranno esposte al pubblico presso la Galleria Naviglio Modern Art fino al 6 dicembre.

Voglia di personalizzazione? C’è chi spende milioni per farsi dipingere la moto, ma mai nessuno ha osato quanto Ducati. Niente aerografo, solo pennelli e tubi di colore. E quattro artisti che per la prima volta hanno avuto a disposizione una tela tridimensionale chiamata Ducati 996. Che hanno personalizzato come se fossero dei "tuners estetici", i maghi dell’aerografo che da sempre inventano grafiche e colori su moto e caschi.

Il risultato del lavoro lo potrete ammirare in una mostra intitolata, appunto,

"Ducati: mito e arte della velocità", che dopo aver fatto tappa a Portofino e a Genova si è spostata a Milano. La mostra espone anche una serie d’opere correlate (queste sì che sono su tela) che rappresentano i concetti di velocità, potenza e vittoria, elementi che ben rappresentano il curriculum della bicilindrica di Borgo Panigale. Gli autori, naturalmente, sono sempre gli stessi magnifici quattro.

Chissà se Ducati trarrà spunto da queste grafiche per una serie speciale della

996. Saranno inevitabilmente delle repliche perché naturalmente sarà molto improbabile veder circolare su strada gli originali. Sarebbe un po’ come andare in giro con la Gioconda sottobraccio, una disattenzione e il patatrac è in agguato. Il carrozziere, in questo caso, costerebbe davvero troppo caro…
Pubblicato da Stefano Cordara, 23/11/2001
Gallery
Logo MotorBox