RITENTA Sarai più fortunato. Al suono di questo motto Kawasaki ed il Team 38, scuderia che si occupa della preparazione della moto, ritenteranno l’assalto al record di velocità sul lago salato di Bonneville durante la Bonneville Speed Week. Per i meno avvezzi il lago in questione è il vero tempio dei record di velocità sin dagli anni ’30.

IL CAMPO DI BATTAGLIA Il lago salato di Bonneville è situato a Wendover, nello Utah, al suo interno è stato ricavato l’omonimo Bonneville Speedway: un circuito di circa 19 km. Per l’assalto ai record di velocità viene realizzato un rettilineo di circa 16 km di lunghezza ideale per tutti i tipi di veicoli dalle moto, appunto, fino ai veicoli spinti da turbine.

IL PRECEDENTE Come avrete capito non è la prima volta che la potentissima Kawasaki H2R, accreditata di circa 326 cv in versione stock, tenta di infrangere il record di velocità. Nel 2016 la H2R preparata dal Team 38 si lanciò nell’impresa raggiungendo la ragguardevole velocità di 354 km/h, purtroppo non necessaria a battere il record di oltre 420 km/h, realizzato però con dei prototipi spinti da poderosi motori V8. La H2R ha già superato in passato il muro dei 400 Km/h con il pilota turco Kenan Sofoglu, il record fu però realizzato su asfalto che offre decisamente più grip rispetto alla scivolosa superfice del lago Bonneville.

LE ASPETTATIVE Il Team 38 non demorde e conscio delle problematiche riscontrate nella precedente esperienza si è messo all’opera per provare a raggiungere lo scopo: battere il record. Nella gallery trovate il video, realizzato dal team, che mostra l’avvicinamento all’evento del 11 agosto. Ce la faranno i nostri eroi?


TAGS: kawasaki kawasaki h2 kawaski h2r kawaski h2r record kawasaki h2r record velocità kawasaki h2r bonnevile