Anteprima:

Honda Hornet 600 2009


Avatar Redazionale , il 04/11/08

12 anni fa - La naked Honda Hornet ha nuove gambe

A due anni dal lancio la naked Honda Hornet 600 si regala ulteriore tono e si presenta con sospensioni più sofisticate e nuove grafiche.

PIÙ CONTENUTI La naked "new age" di Casa Honda arriva all'Eicma rinnovata nei contenuti soprattutto ciclistici. Non cambia, infatti, l'ottimo e ultracompatto quattro cilindri a iniezione derivato da quello della CBR 600 RR, capace di 110 cavalli. La vera novità della Honda Hornet 600 2009 (e farà la felicità di tutti i piloti che corrono nella Hornet cup) arriva invece dalla ciclistica che pur mantenendo invariati telaio e forcellone adotta ora sospensioni con maggiore possibilità di regolazione. Sul nuovo Model Year, infatti, sia forcella sia ammortizzatore dispongono della regolazione idraulica del ritorno che consente di adeguare l'assetto alle necessità di guida.

VEDI ANCHE

UPGRADE Questa regolazione, nel caso dell'ammortizzatore, si aggiunge a quella del precarico molla già presente sul modello attuale, per la forcella rovesciata da 41 mm si tratta invece dell'unica regolazione disponibile. In pratica, questo è un piccolo upgrade che consente alla Hornet di tenere il passo con le moto più sofisticate della categoria (come ad esempio la Triumph Street Triple R).

NUOVE GRAFICHE Di pari passo arrivano nuove soluzioni grafiche con la forcella che perde l'anodizzazione oro dei foderi a favore di una finitura "nature" (le pinze freno ora sono nere) e qualche fregio su cupolino e serbatoio. La strumentazione ha ora una grafica più sportiva per il contagiri. Il prezzo non è stato dichiarato ma verosimilmente resterà allineato a quello attuale.


Pubblicato da Stefano Cordara, 04/11/2008
Vedi anche
Logo MotorBox