Novità

Enigma 1050


Avatar Redazionale , il 14/12/11

9 anni fa - L'Enigma 1050 è una variante sul tema della Triumph Speed Triple

Un manipolo di inglesi, appassionati e addetti ai lavori, sta per dar vita a un nuovo marchio inglese, l'Enigma. La sua prima moto sarà una special su base Triumph Speed Triple.

IL CAPOBANDA Presto all’ombra della Union Jack potrebbe nascere un nuovo costruttore di moto, l’Enigma. E, a dispetto del nome, della Casa nascitura si sanno già vita, morte e miracoli. Mente dell’operazione è Jim Lindsay, con un lungo curriculum da addetto ai lavori, nei panni anche del giornalista specializzato. Il buon Jim si è creato una corte di tutto rispetto, coinvolgendo numerosi specialisti e distributori dei migliori marchi Made in England per dar vita a una nuova special da confezionare in piccola serie sulla base dell’attuale punta di diamante della produzione inglese, la Triumph Speed Triple.

COME A RIMINI Dalla naked di Hinckley, l’Enigma 1050 conserva però in pratica solo il motore a tre cilindri, attorno al quale Lindsay & Co. pare vogliano mettere assieme un contorno di componenti di altissima qualità. Nelle prime immagini, per ora frutto di elaborazioni al computer, sotto la carrozzeria attillata si nota per esempio un telaio a traliccio ma gli scatti fatti sul banco dell’officina mostrano già una struttura mista, in cui i tubi d’acciaio saldati al TIG convivono con piastre d’alluminio. Una soluzione leggerissima (si parla di 8,1 kg) e molto simile a quella utilizzata dalla Bimota, con cui l’Enigma sembra avere in comune anche la filosofia di fondo.

GRIFFATA Per il resto, in reparto sospensioni è affidato alla K-Tech, mentre sui freni c’è la griffe della AP Racing. Quanto poi alle ruote, il fornitore è Dymag, che ha a catalogo anche coreografici cerchi in carbonio. I test della Enigma 1050 sono in programma all’inizio della primavera e non è da escludere che qualche esemplare possa essere in strada già prima dell’estate.


Pubblicato da Paolo Sardi, 14/12/2011
Gallery
Logo MotorBox