Autore:
Giulio Scrinzi

TUTTO È COMINCIATO CON... Vi ricordate il Caballero, mitica due ruote degli anni 70-80 che era il sogno di tutti gli adolescenti dell'epoca? Ecco, ora quella leggenda è finalmente tornata: introdotta l'anno scorso come prototipo, quest'anno ad Eicma 2017 sono arrivate le versioni definitive.

IL CABALLERO! I modelli portati sotto i riflettori della 75° edizione del Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo sono declinati in due distinte versioni, Scrambler e Flat Track, mentre le cilindrate sono ben tre: 125, 250 e 500, tutti monocilindrici 4 tempi 4 valvole raffreddati a liquido. Le potenze sono crescenti: 15, 28 e 43 CV, sostenute da un telaio monotrave in acciaio e forcellone in alluminio esclusivamente per la cubatura più grande. Le differenze sostanziali? I pneumatici in misure 130/80-19" all'anteriore e 140/80-19" al posteriore per le Scrambler, che diventano 110/80-19" all'avantreno e un 130/80-17" al retrotreno (140/80 per il 500) per le Flat Track.

I PREZZI Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, la versione 125cc è già in viaggio verso i concessionari e sarà presentata al prezzo di Euro 4.990, quella da 250cc arriverà a fine anno e la più grande, quella da 500cc, giungerà nella prossima primavera 2018 con un prezzo molto vicino ai 6.500 Euro. Guarda il video. 


TAGS: eicma fantic fantic motor eicma 2017 fantic motor caballero fantic caballero fantic caballero 2018 fantic caballero scrambler fantic caballero flat track