News

Ducati Monster 2003


Avatar Redazionale , il 18/09/02

19 anni fa -

Non cambia l'aspetto, cambia la sostanza. Per la famiglia Monster novità soprattutto motoristiche: due nuovi e più moderni propulsori ringiovaniscono le prestazioni della nuda di Borgo Panigale.

Ad ogni appuntamento che si rispetti, Ducati porta sempre qualche mostro nuovo. Anche ad Intermot, quindi, non potevano certo mancare delle interessanti novità. Nulla di trascendentale, il profondo restyling della naked di Borgo Panigale non è ancora arrivato, anche perché squadra che vince non si cambia, al massimo si rinforza con giovani leve.

Si riconfermano così le 620, Dark ed "S" (riconoscibile per il cupolino e per il doppio disco anteriore), entrambe ad iniezione elettronica e, finalmente, con il cambio a 6 rapporti e non più a cinque (come la pensionata 600). Ai più sportivi farà piacere sapere che il 620 sport ha anche un assetto più rialzato rispetto al passato, per garantire angoli di piega più elevati. La Dark, invece, resta in versione "ribassata" per essere sempre la grande amica di donne e principianti.

Fanno, invece, la loro entrata in "società" un nuovo motore da 800 cc alimentato ad iniezione elettronica e con cambio a sei marce (che manda definitivamente a "riposo" il settemmezzo cinque marce), mentre ad affiancare la S4 arriva la Monster 1000 Dual Spark, motorizzata con il nuovo bicilindrico da un litro, visto per la prima volta sulla Multistrada.

La tecnologia della doppia accensione è una novità in casa Ducati, è utilizzata per migliorare la combustione e quindi il rendimento del motore particolarmente utile quando gli alesaggi si fanno rilevanti, come nel caso del nuovo motore mille. Non mancano, ovviamente, l’alimentazione ad iniezione elettronica e il catalizzatore allo scarico, così che il mostro si rivela particolarmente sensibile verso le problematica ambientali rientrando nei livelli importi dalla normativa Euro 2.

L’aumento di cilindrata ha portato circa sei cavalli in più ora ne vengono dichiarati 84 a 8000 giri. Ovviamente sia la 800 che la 1000 saranno disponibili in versione sia in versione Dark sia in versione "S", con assetto rialzato e sospensioni regolabili.


Pubblicato da Stefano Cordara, 18/09/2002
Gallery
Logo MotorBox