WRC 2018, Rally Messico, Giorno 2: Ogier riconquista la vetta con Ford
WRC 2018

Rally Messico, Giorno 2: Ogier riconquista la vetta con Ford


Avatar di Simone  Dellisanti , il 11/03/18

3 anni fa - Ogier in testa al Rally del Messico 2018

Loeb fora e scivola 5°. Ogier nuovo leader della gara in Messico

Benvenuto nello Speciale RALLY MESSICO 2018, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RALLY MESSICO 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL RITORNO DEL CAMPIONE Sebastien Ogier, pilota Ford e campione in carica del WRC, ritorna in vetta alla classifica dopo una rimonta dalla quinta alla prima posizione. Il pilota francese ha evitato guai tecnici e errori di guida mentre i suoi rivali hanno vacillato nell'intenso caldo sulle strade sterrate messicane, guadagnando la vetta e distanziando il secondo classificato di ben 35.9 secondi.

LE PAROLE Ogier ha messo insieme quattro vittorie consecutive sulle montagne vicino a León con la sua Ford Fiesta. "E 'stata una giornata perfetta" ha dichiarato Ogier, "ho spinto più forte che potevo e ha funzionato. Abbiamo avuto un po' di usura delle gomme nel tardo pomeriggio, quindi non ho spinto così forte come avrei voluto ".

VEDI ANCHE



LOEB Ogier ha lasciato dietro di sé una serie di piloti delusi dalla seconda giornata, anche il nove volte campione del mondo Sébastien Loeb. Il 44enne francese è stato protagonista di una foratura all'anteriore sinistra che gli ha fatto accumulare un ritardo di 2 minuti e 30 secondi dalla vetta. Fermatosi per il cambio gomma, Loeb ha ripreso la gara in quinta posizione.

IL GRUPPO Kris Meeke con la Citroen C3 WRC mantiene la seconda posizione, nonostante un testacoda, precedendo Dani Sordo sulla Hyundai i20 Coupè, terzo. Un frustrato Andreas Mikkelsen (Hyundai) ha diviso Sordo e Loeb nella classifica finale, con la quarta posizione.


Pubblicato da Simone Dellisanti , 11/03/2018
Gallery
rally messico 2018
Logo MotorBox