Autore:
Simone Dellisanti

L'ESORDIO Citroën Racing ha scelto l’appuntamento francese del Campionato del Mondo Rally per il debutto in gara della nuova C3 R5 destinata alla competizione Clienti. Al volante, il team ufficiale Stéphane Lefebvre–Gabin Moreau, per il primo dei sette appuntamenti con il WRC2 in programma, e Yoann Bonato–Benjamin Boulloud, su una vettura privata, inserita nel team ufficiale per questa gara.

FRANCOIS WALES, Direttore Racing Clienti «Terra ideale per i rally, la Corsica propone alcune delle strade più impegnative del mondo. Le abbiamo utilizzate all’inizio dell’anno e poi di nuovo a marzo, in occasione di due sessioni di prove consecutive. La C3 R5 ha ottenuto ottimi risultati, quindi ho buone aspettative per il suo debutto internazionale in competizione. In ogni caso, voglio complimentarmi con tutta la squadra che ha lavorato davvero sodo per fare in modo che questo battesimo di fuoco sia un successo».

PIERRE BUDAR, Direttore Racing Citroen «Il livello del Campionato WRC2 è estremamente alto. Bisognerà trovare immediatamente il ritmo giusto, ma avendo accumulato così tanti chilometri nella fase di sviluppo della C3 R5, Stéphane e Gabin sono davvero in gran forma. Ho molta fiducia in loro: sapranno valorizzare il nostro nuovo modello di punta anche se il Tour de Corse resta un appuntamento leggendario da affrontare con umiltà, soprattutto per la lunghezza delle speciali».

STEPHANE LEFEBVRE, Pilota ufficiale «Dopo una lunga pausa invernale e un’apparizione in Francia, non vedo l’ora di tornare sulle speciali del WRC. È sempre emozionate far debuttare una vettura per cui hai lavorato su gran parte dello sviluppo. La C3 R5 è decisamente un’ottima auto. Mi sento molto a mio agio al volante e non vedo l’ora di poterlo dimostrare. Sarà una gara molto combattuta ma abbiamo fatto molti test qui in Corsica e siamo preparati. Ho un altro giorno di prove prima della partenza e lo shakedown per perfezionare gli ultimi dettagli».


TAGS: citroën c3 citroen c3 r5 wrc 2 wrc 2018