Autore:
Simone Valtieri
Pubblicato il 29/03/2019 ore 11:30

SUPER RAGAZZE In principio erano 54, già estremamente selezionate. Dopo una prima fase di scrematura sono diventate 28. Oggi, dopo quattro giorni passati in pista ad Almerìa, in Spagna, sono diventate 18, le prescelte a partecipare alla prima stagione delle W Series, la classe motoristica tutta al femminile che vedrà darsi battaglia in pista alcune tra le migliori donne pilota del mondo. Tra di loro una italiana, Vicky Piria, che ha passato tutte e tre le selezioni, mentre Francesca Linossi, l'altra azzurra impegnata nella fase finale, è stata inserita tra le quattro riserve.

FORMULA 3 La serie sarà collegata al campionato DTM tedesco, ed è stata promossa - tra gli altri - da due ex piloti di Formula 1: David Coulthard e Alexander Wurz. Le 18 ragazze gareggeranno su delle Tatuus F318, monoposto di Formula 3. A parlare delle selezioni la CEO della serie, Catherine Bond Muir: "Dopo quattro giorni di test ad Almeria e altri 4 giorni a Melk nel gennaio scorso, abbiamo raccolto tantissimi dati, come potrete immaginare. I nostri giudici, capitanati da Dave Ryan, li hanno elaborati per definire la griglia dei 18 piloti di questa serie riservata a sole donne."

TALENTO NATURALE Il presidente dell'Advisory Board delle W Series, David Coulthard, ha aggiunto: "È stato un processo di selezione complicato, più di quanto potessimo preventivare. Sono state tutte molto vicine nelle prestazioni e hanno appreso a una velocità impressionante. Questo è ciò che ci aspettiamo di vedere in chi ha poca esperienza con le monoposto, ma tutte loro hanno in dote un talento naturale per la velocità." Di seguito nomi e nazionalità, in rigoroso ordine alfabetico, delle 18 che ce l'hanno fatta, dominano le britanniche con cinque rappresentanti. Compare anche il Liechtenstein.

W SERIES 2018 - ENTRY LIST
Jamie Chadwick, Regno Unito
Saber Cook, USA
Marta Garcia, Spagna
Megan Gilkes, Canada
Esmee Hawkey, Regno Unito
Jessica Hawkins, Regno Unito
Shea Holbrook, USA
Emma Kimilainen, Finlandia
Miki Koyama, Giappone
Sarah Moore, Regno Unito
Tasmin Pepper, Sudafrica
Vicky Piria, Italia
Alice Powell, Regno Unito
Gosia Rdest, Polonia
Naomi Schiff, Belgio
Beitske Visser, Paesi Bassi
Fabienne Wohlwend, Liechtenstein
Caitlin Wood, Australia

 


TAGS: W Series W Series 2019 Catherine Bond Miur David Coulthard Alexander Wurz Vicky Piria