Valencia: Marciello è campione. A Vanthoor-Weerts la coppa sprint
GT WORLD CHALLENGE EUROPE

Valencia, gare Sprint: Marciello è campione. A Vanthoor e Weerts la coppa sprint


Avatar di Marco Borgo , il 18/09/22

1 settimana fa - L'italiano mette le mani sul titolo 'Overall' lasciando ai rivali il terzo titolo nella serie sprint

L'italiano mette le mani sul titolo 'Overall' lasciando ai rivali il terzo titolo nella serie sprint

VANTHOOR/WEERTS TERZO TITOLO Si è conclusa a Valencia la stagione 2023 del GT World Challenge Europe, Sprint cup, con l'assegnazione del titolo che è stato ad appannaggio di Charles Weerts e Dries Vanthoor. I due giovani piloti belgi, schierati dal team WRT, si sono imposti per il terzo anno di fila nella serie per gare corte, ancora una volta nel segno dell'Audi. Per tutta la stagione i due hanno battagliato contro l'equipaggio composto da Raffaele Marciello e Timur Boguslavskiy su Mercedes, ma una pessima qualifica di questi ultimi in gara 1 ed un recupero difficile li ha tagliati fuori dalla corsa per il titolo.

FERRARI A SEGNO In gara 1 si è rivista la Ferrari 488 che AF Corse schiera per Ulysse de Pauw e Pierre-Alexandre Jean. I due, pur schierati in Silver Cup, si sono riproposti sul gradino più alto del podio assoluto comandando l'intera corsa e tenendo a bada un trenino di ben cinque Audi. La casa dei quattro anelli ha visto Vanthoor e Weerts laurearsi campioni finendo terzi dietro ai compagni di colori Simon Gachet e Christopher Haase. In sesta posizione Luca Ghiotto in coppia con Mattia Drudi a precedere Marciello e Boguslavskiy. In gara 2 si è vissuta un'intensa battaglia a causa della pioggia. In avvio il poleman Marciello ha aperto un gap considerevole sugli inseguitori ma proprio Weerts che al pit stop ha montato gomme da asciutto ha recuperato tutto il ritardo infilando i due battistrada Mercedes all'ultimo giro. Boguslavskiy è scivolato terzo dietro a Aurelien Panis rimanendo aggrappato al podio.

MARCIELLO CAMPIONE OVERALL Poco male per il nostro portacolori che, perso il titolo sprint e la vittoria nell'ultima gara dopo aver mostrato come si guida sul bagnato nei primi giri, si consola con il titolo 'overall', quello che somma i punti della serie sprint e di quella endurance. Stagione da vero protagonista per il pilota Mercedes che con Daniel Juncadella e Jules Gounon ha messo le mani quest'anno sulla gara più ambita: la 24 ore di Spa. Marciello si laurea campione GT con una gara ancora da disputare - la 3h di Barcellona - e si prepara a congedarsi dal campionato, si dice, per un futuro da pilota ufficiale per un grande marchio nel WEC.

Valencia, Gara 1 (top ten)

1 De Pauw/Jean Ferrari 488 Team AF Corse 35 giri
2 Gachet/Haase Audi R8 Team CarCollection 0.587
3 Weerts/Vanthoor Audi R8 Team WRT 1.100
4 Neubauer/Goethe Audi R8 Team WRT 3.483
5 Schothorst/Marschall Audi R8 Team Attempto 3.883
6 Ghiotto/Drudi Audi R8 Team CarCollection 4.564
7 Boguslavskiy/Marciello Mercedes AMG Team AKKODIS 7.336
8 Stevenson/Drouet Mercedes AMG Team Akkodis 8.926
9 Panis/Niederhauser Audi R8 Team Sainteloc 9.575
10 Simmenauer/Mies Audi R8 Team WRT 10.256

Valencia, Gara 2 (top ten)

1 Weerts/Vanthoor Audi R8 Team WRT 33 giri
2 Panis/Niederhauser Audi R8 Team Sainteloc 1.967
3 Boguslavskiy/Marciello Mercedes AMG Team AKKODIS 2.067
4 Gachet/Haase Audi R8 Team CarCollection 9.254
5 Companq/Schiller Mercedes AMG Team MadPanda 22.264
6 Maldonado/Kjaergaard McLaren 720S Team Garage59 26.702
7 Lind/Abril McLaren 720S Team JP Motorsport 30.776
8 Stevenson/Drouet Mercedes AMG Team Akkodis 31.288
9 Magnus/Baert Audi R8 Team Sainteloc 34.557
10 Cheever/Froggatt Mercedes AMG Team GruppeM 43.547

Pubblicato da Marco Borgo, 18/09/2022
Tags
Logo MotorBox