Trionfo Porsche con Estre, Christensen e Cairoli
24H nurburgring

Trionfo Porsche con Estre, Christensen e Cairoli


Avatar di Marco Borgo , il 06/06/21

3 mesi fa - Nella gara più corta di sempre a causa della nebbia terzo posto di Marciello

Nella gara più corta di sempre a causa della nebbia terzo posto di Marciello su Mercedes

SECONDO CENTRO PER I VINCITORI DI MONZA Si è disputata questo week end la 24 ore del Nurburgring, grande classica indipendente del motorsport europeo, riservata a vetture GT. Sul temibile circuito tedesco la vittoria è andata all'italiano Matteo Cairoli che ha corso in equipaggio con Kevin Estre e Michael Christensen. Il pilota tricolore aveva vinto l'apertura stagionale del GT World Challenge Europe, endurance cup, di Monza guidando con Klaus Bachler e Chris Engelhart. Schierati questa volta dal team Manthey (lo stesso che gestisce i programmi GTE di Porsche nel WEC, ndr), i tre hanno avuto la meglio sulle BMW M6 del team Rowe.

de philippi, tomczyk, wittmann, van der linde de philippi, tomczyk, wittmann, van der linde

15 ORE DI STOP L'edizione 2021 della gara tedesca è stata la più corta di sempre sviluppandosi sulla lunghezza di 59 tornate (del circuito storico da 22 km, ndr). Dopo la pole in condizioni proibitive a causa della pioggia segnata dalla BMW M6 del team Rowe di Nick Yelloly, in formazione con Philip Eng, Nick Catsburg e John Edwards, la corsa è stata interrotta alle 21.30 a causa della fitta nebbia che ha avvolto la zona del Nurburg. Solo verso mezzogiorno della domenica si è ripartiti ma la vettura leader è andata incontro al ritiro.

juncadella, goetz, marciello juncadella, goetz, marciello

MARCIELLO TERZO A tagliare il traguardo otto secondi dietro ai leader è stata la seconda BMW del team tedesco guidata da Connor De Philippi, Martin Tomczyk, Marco Wittmann e Sheldon Van der Linde. Poco più staccati, ma sul gradino basso del podio, Raffaele Marciello ed i compagni Daniel Juncadella e Maximilian Gotz con la prima Mercedes AMG affidata al team GetSpeed. I tre hanno avuto la meglio sulla Porsche del team Falken e sull'Audi del team CarCollection relegando questi ultimi al quarto e quinto posto. Solo vetture tedesche nei primi dieci: tra le oltre cento vetture al via la prima Ferrari, portata in pista dal team Phoenix, ha visto il traguardo in tredicesima posizione. Diciottesima la prima Lamborghini ad opera del team Konrad. Lontanissima la Huracan degli italiani Mapelli, Bortolotti, Altoè e Pererà.

24h Nurburgring, Gara (top ten)

Pos. Equipaggio Auto/Team Gap
1 Estre/Christensen/Cairoli Porsche 911 GT3-R Team Manthey 59 giri
2 De Philippi/Tomczyk/Wittmann/V.D. Linde BMW M6 Team Rowe Racing 8.817
3 Gotz/Juncadella/Marciello Mercedes AMG Team GetSpeed 49.608
4 Bachler/Ragginger/Muller Porsche 911 GT3-R Team Falken 53.100
5 Haase/Muller/Winkelhock Audi R8 Team CarCollection 53.266
6 Krohn/Klingmann/Sims/Dusseldorp BMW M6 Team Schuberth 54.301
7 Gounon/Schiller/Vaxiviere Mercedes AMG Team GetSpeed 55.223
8 Neuffer/Aust/Menzel/Seefried Porsche 911 GT3-R Team Huber 2'54.805
9 Bachler/Werner/Preining/Arnold Porsche 911 GT3-R Team Falken 3'13.741
10 Heyer/Jager/Buurman/Baumann Mercedes AMG Team Hauer 1 giro

Pubblicato da Marco Borgo, 06/06/2021

Gallery
Logo MotorBox