Pubblicato il 18/04/21

DINAMIC PADRONA DI MONZA Il GT World Challenge Europe ritorna a Monza dopo un anno di assenza ed il Team Dinamic ritorna al successo. La squadra italiana bissa la vittoria che siglò nel 2019 sempre nella tappa di apertura della serie endurance. Nella 3 ore lombarda a firmare la vittoria sono stati gli ufficiali Chris Engelhart, Klaus Bachler e Matteo Cairoli, quest'ultimo autore del sorpasso a metà gara che ha portato la 911 al comando.

PISTA BAGNATA Dopo pochi minuti dal via sul circuito di Monza si è scatenata la pioggia, che ha mollato la presa solo sul finale. L'equipaggio di punta del duo proposto da Dinamic, quantomai squadra di riferimento per Porsche, è passato al comando quando Cairoli ha avuto la meglio su Daniel Juncadella dopo essersi liberato di una Ferrari dell'Iron Lynx. La Mercedes che o spagnolo ha condiviso con Raffaele Marciello - leader della prima ora - e Jules Gounon ha dovuto accontentarsi della seconda posizione.

PODIO PER LA 1° SILVER-CUP Podio inusuale in un contesto di equipaggi ''pro'' il terzo posto della Lamborghini Huracan del team svizzero di Emil Frey. Iscritta nella classe Silver Cup (categorizzazione dettata dalla composizione dell'equipaggio dato dallo status dei singoli piloti, ndr) la vettura di Alex Fontana, Rolf Ineichen e Ricardo Feller si è difesa sul finale dagli attacchi della prima 488 dell'Iron Lynx. Antonio Fuoco, Davide Rigon e Callum Ilott restano così relegati fuori dal podio assoluto anche se vi ri-entrano considerando la classifica della sola classe Pro. Ventiquattresima posizione finale per la Lamborghini di Mirko Bortolotti, in equipaggio con Marco Mapelli e Andrea Caldarelli, che dopo aver siglato la pole position in mattinata una volta effettuato il primo pit stop ha patito problemi elettrici.

Monza, Gara (top 20)

Pos.  Classe Equipaggio Auto/Team Gap
1 Pro Cairoli/Bachler/Engelhart Porsche 911 GT3-R Team Dinamic 79 giri
2 Pro Marciello/Juncadella/Gounon Mecredes AMG Team AKKA 2.886
3 Silver Cup Fontana/Ineichen/Feller Lamborghini Huracan Team Frey 3.141
4 Pro Fuoco/Ilott/Rigon Ferrari 488 Team Iron Lynx 3.613
5 Pro Pierguidi/Nielsen/Ledogar Ferrari 488 Team Iron Lynx 7.799
6 Silver Cup Pull/Hall/Goethe Audi R8 Team WRT 15.607
7 Silver Cup Ward/Grenier/Ellis Mercedes AMG Team Winward 19.506
8 Silver Cup Tomita/Bird/Eriksen Audi R8 Team WRT 23.391
9 Pro Winkelhock/Hutchinson/Vervisch Audi R8 Team Sainteloc 26.060
10 Pro Rizzoli/Pedersen/Dumas Porsche 911 GT3-R Team Dinamic 33.042
11 Silver Cup Gachet/Tereschenko/Drouet Mercedes AMG Team AKKA 34.062
12 Pro Drudi/Mies/Schramm Audi R8 Team Attempto 44.844
13 Pro Engel/Stolz/Abril Mercedes AMG Team Haupt 45.172
14 Pro-Am West/Goodwin/Adam Aston Martin Vantage Team Garage59 49.410
15 Silver Cup Marschall/Aka/Mosca Audi R8 Team Attempto 55.224
16 Pro-Am Keen/Hamaguchi Lamborghini Huracan Team FFF 56.939
17 Silver Cup Hites/Kujala Ferrari 488 Team Rinaldi 1'04.867
18 Silver Cup Mettler/Love/Born Mercedes AMG Team SPS 1'05.381
19 Silver Cup Kjergaard/MacDowall/Hasse Clot Aston Martin Vantage Team Garage59 1'12.044
20 Silver Cup Tunjo/Petit/Dienst Mercedes AMG Team TokSport 1'12.372

TAGS: porsche monza fuoco Marciello Bortolotti cairoli GT WOrld Challenge Europe dinamic engelhart bachler